Jason Statham probabile protagonista di “Echelon”

    Il regista Simon Crane sta lavorando ad un nuovo progetto chiamato “Echelon”, un thriller basato sul romanzo “Firewall” di Andy McNab (il terzo di una serie di 13) un ex soldato della SAS che scrisse il suo primo romanzo proprio mentre era in Iraq durante la prima guerra nel 1990. Il ruolo di protagonista sembrava essere stato affidato all’attore australiano Eric Bana (inteprete di Troy e Hulk) ma di recente è arrivata la notizia che probabilmente sarà sostituito dall’attore inglese Jason Statham (attualmente nelle sale americane con “The Mechanic”), che si troverà senz’altro a suo agio ad interpretare Nick Stone, un soldato della SAS che si trova stretto tra la mafia russa e agenti segreti occidentali che cercano di mettere le mani su un importante programma di computer Echelon.

    Il film diretto da Simon Crane, che ha lavorato come coordinatore degli stuntmen di “The Tourist” e “Salt”, che farà il suo debutto in cabina di regia  proprio con “Echelon”, mentre Ashok Amritraj della Hyde Park sarà il produttore insieme a Bonnie Timmermann e Steve Chasman. La pellicola è stata una delle prima ad essere finanziata grazie all’accordo tra la casa di produzione Hyde Park e la Imagenation Abu Dhabi, che prevede un finanziamento di 250 milioni di dollari per produrre venti pellicole in sette anni.

    Ricerca personalizzata