Joy Division, in primavera gli appunti inediti di Ian Curtis

So this is permanence: Learics and Notebooks‘ è il titolo di un libro di testi e appunti inediti del cantante Ian Curtis che approderà nelle librerie britanniche la prossima primavera. La casa editrice indipendente Faber and Faber regala quindi una speranza ai fan dell’indimenticabile quartetto, promettendo l’uscita di un’opera unica.

Da molto tempo circolavano voci riguardanti una serie di manoscritti inediti del tormentato frontman dei Joy Division, il gruppo musicale di Manchester che si sciolse in seguito al suidicio del suo leader, avvenuto il 18 maggio del 1980, all’indomani del primo tour statunitense.
Da allora sono trascorsi 33 anni ma la band, che ha influenzato la scena musicale negli anni a venire ed ispirato una grande quantità di cantanti e compositori, torna a far parlare di se grazie a questa collezione curata da John Savage, importante firma giornalistica del settore ed autore del famoso saggio sul punk inglese England’s Dreaming.

Secondo recenti dichiarazioni il progetto nasce per “illuminare il processo creativo di questo leggendario autore di canzoni che ha condizionato moltissimi artisti”, attraverso materiali messi a disposizione da Debora Curtis, vedova del cantante e autrice di una postfazione del libro.
Esso raccoglierà, oltre a taccuini e appunti autografati, anche una serie di riflessioni ed osservazioni personali utili ad una maggiore comprensione del dramma interiore vissuto da Curtis, colpito da una malattia che lo tormenterà con frequenti crisi epilettiche e che lo condurrà verso un fortissimo stato di depressione.

I testi delle sue canzoni, famose per un drammatico senso di sfiducia nei confronti della realtà e del mondo circostante, rappresentano un prezioso riferimento per gli appassionati di musica dark e new wave, e attraverso questa importante iniziativa troveranno il modo di vivere una seconda vita e riaccendere i riflettori su un artista considerato un’icona del panorama musicale del secolo scorso.

Nel volume saranno inoltre presenti i testi originali di grandi successi come ‘Atmosphere’ e ‘Love will tear us apart’, che hanno reso Curtis un artista insostituibile ed indimenticato.

Ricerca personalizzata