Juve-Fiorentina e Sampdoria-Milan: sfida a distanza tra le grandi

    Se fino ad ora il Campionato ci ha fatto capire qualcosa, è che la squadra più accreditata per il Tricolore, è il Milan dall’attacco stellare allestito da Silvio Berlusconi.

    Con l’Inter che sembra appagata (giustamente) dal triplete e dai cinque scudetti consecutivi, però, sembra già definita anche la principale antagonista del Diavolo Rossonero: la Juventus.

    Sotto questo profilo, qualcosa in più ci dirà proprio la giornata di oggi, con la Juve ed il Milan a sfidarsi a distanza di poche ore.

    Sei i punti di distacco tra le due squadre, che oggi giocano due partite da “tripla”, utilizzando un linguaggio da scommessa.

    Più austica, sembrerebbe la partita del Milan che và ad affrontare a Marassi la Sampdoria di Pazzini. Una Sampdoria ancora “intontita” dalla polemica tra Garrone e Cassano, ma se vogliamo, proprio per questo, ancora più incattivita.

    Del resto la squadra di Di Carlo si sta rivelando una delle più ostiche contro le “Grandi”.

    I Blucerchiati, infatti, già hanno bloccato Juventus e Inter con due pareggi, e cercano di fare 3 su 3 con il Milan.


    Altrettanto complicata la partita contro la Fiorentina per la Juventus, che dalla sua, però, ha il fattore casalingo che non è mai da sottovalutare.

    La Fiorentina ha perso due delle ultime tre partite, brancola a soli tre punti dalla salvezza, e sta disputando un campionato non certamente all’altezza delle aspettative.

    La squadra di Sinisa Mihajlovic, cerca, insomma, il riscatto, e una vittoria fuori casa contro la Juventus è la migliore delle medicine.

    Insomma, non ci resta che aspettare le 22.45 per capirne di più.

    Ricerca personalizzata