Katy Perry è una delle popstar più in vista del momento, ma spesso e volentieri, si sa, la popolarità rischia anche di aprire le porte agli haters.

E nel caso di Katy, una delle haters più agguerrite è nientemeno che sua madre! Mary Hudson ha rilasciato un’intervista a un noto sito cristiano nel corso della quale si è detta preoccupata per sua figlia: Hudson ha confessato di pregare tutti i giorni per Katy, perché convinta del fatto che la figlia stia percorrendo una strada sbagliata, una strada che la sta allontanando sempre più da Dio e avvicinando al Demonio.

“Ha molte vibrazioni negative. La gente chiede a me e a mio marito: ‘Come avete fatto ad avere una figlia di quel genere nonostante le abbiate impartito un’educazione cristiana?'”. La donna, parlando della figlia, ha poi aggiunto: “Il diavolo sta cercando di rubare la mia gioia. A volte devo combattere con la depressione. I nostri amici ci danno supporto, e anche a quelli nuovi chiedo di pregare per mia figlia affinché torni sulla retta via”.

Il giornalista che ha intervistato Mary ha aggiunto che la donna era distrutta quando, nel 2008, ha ascoltato per la prima volta il brano I Kissed a Girl. “Mary era devastata quando ha ascoltato quel pezzo e ha capito da lì che sua figlia si stava spostando sulla strada sbagliata. Mary ha detto: ‘Mi sembrava di essermi schiantata contro un muro’. Questa donna ritiene che i genitori con i figli di questo tipo debbano concentrarsi su altre cose piuttosto che sul loro dolore”.

Katy però non sembra curarsi troppo delle parole della madre, con cui evidentemente condivide ben poco in materia di valori. La popstar, non curante delle dichiarazioni rilasciate da Mary, ha infatti annunciato il suo tour europeo che, tra l’altro, include anche una data italiana: quella del 2 giugno 2018 all’Unipol Arena di Casalecchio di Reno (Bologna).

fonte