Katy Perry: la popstar al sapore di caramella

Bellissima, comunicativa, carismatica, ironica, di tendenza, superfashion, Katy Perry ha tutte le carte in regola per essere la popstar del momento. I suoi look si trasformano da video in video, lanciando sempre nuove mode e facendo sognare i fan di tutto il mondo e il suo album Prism sta avendo un successo straordinario.

Katy è la più seguita su Twitter con oltre 50 milioni di followers, chiamati Katy Cats. La Perry ha costruito un’immagine perfetta intorno a sè, confermandosi regina dei social network. Nominata personaggio dell’anno 2014 da Elle, con la motivazione che “la Perry è la prova vivente che le donne in gamba possono farcela: è la cantante donna con le vendite più alte dell’anno, ma ha anche dimostrato che non è sempre necessario conformarsi, che l’ironia può essere un’arma di seduzione e che si può essere solidali tra colleghe. Lei ama e supporta le altre donne“.

Nell’ultimo video della canzone Dark Horse, appena uscito, Katy Perry si diverte a vestire i panni di Katy Patra, un personaggio a metà tra una regina d’Egitto e una dea capricciosa, che scatena la sua ira sui sudditi, accorsi per omaggiarla con doni davvero particolari. Tanti cambi d’abito, colore di capelli e trucco. Scenografie sontuose e kitsch, con lustrini e gioielli sfarzoni in primo piano e con i colori oro e azzurro ha fare da cornice a tutto. La sexy Cleopatra non sbaglia il colpo, circondata da faraoni e personaggi blu.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=0KSOMA3QBU0[/youtube]

Nel video di Unconditionally, Katy ha regalato 4 minuti di bellezza visiva, trasformandosi in un’eroina romantica e très chic, vestita Dolce&Gabbana, Chanel, Wes Gordon, tra neve, esplosioni di fiori, gufi, letti in fiamme e ballerini intorno, ispirato ad Anna Karenina e a tratti a Biancaneve. “Abbiamo voluto una storia senza tempo ispirata a Anna Karenina, Le Relazioni Pericolose e Il Dottor Zivago. Strutturato per essere un montaggio di immagini bellissime, l’ho lavorato come un editoriale moda. Ogni inquadratura ha il suo proprio momento cinematico. Ogni abito racconta una storia. Katy è stupenda e drammatica allo stesso tempo, ma anche forte”, ha commentato lo stylist della cantante.

In Roar, il ruggito di Katy si è sentito forte e charo, scalando le classifiche mondiali nell’estate 2013. La nostra Katy ha sfoggiato un sexy look da Jane, con gonnellini di foglie e fiori e reggiseni leoparpardati, immersa nella giungla, in compagnia di tigri e animali selvaggi.

Per la canzone Firework, è stato scelto un video che ha puntato tutto al lato emotivo del pezzo. Katy sempre stupenda, qui lascia spazio alle storie dei personaggi, anche se la scena dei fuochi d’artificio che le escono dal petto, è davvero un must.

Come dimenticare il video di California Girls? Katy si ritrova immersa in un mondo da favola, tra nuvole rosa, leccornie di ogni genere, eserciti di orsetti gommosi e cannoni che spruzzano panna, posizionati in posti strategici.

Tutta l’ironia della bella cantante viene fuori nel video di Last Friday Night, in cui si trasforma in un’adolescente, con tanto di apparecchio e capelli ricci e cotonati, che deve far colpo sul ragazzo che le piace, durante un teen-party. Un vero spasso.

Presente anche alla Milano Fashion Week in questi giorni, la superstar si è presentata alla sfilata di Moschino, con una longuette, una maglietta con i bordi d’oro, collana e spolverino, ovviamente total look Moschino, arrivando con un’ora di ritardo, suscitando l’ira dei fotografi.

Katy Perry, in primavera, salirà sui palchi europei con il suo “Prismatic World Tour“. Il 7 maggio ci sarà la data di inizio all’Odyssey Arena di Belfast, Irlanda del Nord. Un evento che darà inizio alla serie di esibizioni per cui i biglietti sono andati a ruba in poche ore.

Chissà cosa preparerà per questo show? Sicuramente qualcosa di grandioso e da non perdere, all’altezza del Katy Perry Style. Curiosi? Non resta solo che aspettare.

Ricerca personalizzata