Kevin Bacon protagonista del nuovo crime drama della FOX ideato da Kevin Williamson

    Buone nuove per la nuova serie televisiva creata da Kevin Williamson, autore di teen drama diventati cult nel popolo adolescente come “The Vampire Diaries” e “Dawson’s Creek“. Il nuovo serial, di cui la FOX ha ordinato l’episodio pilota e che attualmente è ancora senza nome, potrà infatti contare su un protagonista d’eccezione come Kevin Bacon.

    L’attore ha infatti accettato di diventare il personaggio principale di questo nuovo crime drama, che vedrà un serial killer senza scrupoli intento ad uccidere le sue vittime con le tecniche più particolari e i marchingegni più stravaganti. Tutto questo solo per alimentare il suo gigantesco ego ed essere ricordato dai posteri come un moderno Jack Lo Squartatore.

    Bacon tuttavia non sarà questo carismatico quanto inquientate personaggio, bensì la sua nemesi, un ex-profiler dell’ FBI che deciderà di farsi giustizia da solo e scovare l’assassino.

    Si tratta di un ritorno in tv, un campo in cui Bacon era assente dal 1981 quando lasciò il cast regolare della soap opera “Sentieri“. Molto spesso si è visto in diverse serie, ma solo in occasioni speciali come guest star, talvolta, come nel caso della commedia noir “Bored to Death“, anche impegnato nell’interpretare se stesso.

    Sembra che l’accordo sia stato concluso in maniera tale che Bacon non debba trascurare i suoi impegni cinematografici. L’attore ha infatti confermato al network la sua presenza per solo 15 eventuali episodi della serie. Questa scelta è dovuta proprio al fatto che la FOX sembra intenzionata a ridurre la lunghezza delle sue produzioni, affidandosi al canovaccio delle reti via cavo, e trasformando le stagioni dei serial televisivi in blocchi che vanno dai 12 ai 16 episodi.

     

    Ricerca personalizzata