Kimi Raikkonen torna in pista a Valencia

    Dopo tante dichiarazioni personali e altre provenienti da ex piloti o colleghi, è arrivato il momento per Kimi Raikkonen di scendere in campo e provare di nuovo l’emozione di essere al volante di una monoposto da F1. Per il pilota finlandese si tratta di una discesa in campo dopo un periodo di astinenza di ben due stagioni.

    La situazione in F1 è cambiata moltissimo a causa delle nuove regole: una di queste è il DRS, un dispositivo che un pilota di vecchia data dovrà imparare a usare al più presto. Ma per Kimi Raikkonen probabilmente il problema maggiore sarà quello di imparare a confrontarsi con le nuove gomme Pirelli.

    Il pilota finlandese quando lasciò la Ferrari era abituato agli pneumatici Bridgestone che tra l’altro sulla Ferrari erano ben collaudati da anni. Ora, invece, bisogna fare i conti con le gomme della Pirelli che soffrono di usura precoce e di un rendimento molto diverso a seconda del tipo di mescola utilizzata.

    Kimi Raikkonen in queste ore sta correndo con una Renault R30 sul circuito di Valencia e i suoi progressi sono commentati dal team Lotus F1 tramite il profilo ufficiale su Twitter che potete trovare qui.

    Il pilota finlandese ha dichiarato di temere proprio le gomme Pirelli nel suo ritorno in F1. Oggi sta avendo la prima possibilità per rientrare in pista con queste gomme. Molti fan hanno chiesto su Twitter il tipo di pneumatici usati da Raikkonen e il team risponde: “…they are Pirelli demo tyres, not the 2012 versions!” Sono gomme Pirelli ma non si tratta di quelle che si useranno nel 2012.

    Ricerca personalizzata