Kristen Stewart sexy e vendicativa nel thriller “Cali”

    La giovane attrice e stella indiscussa di Hollywood Kristen Stewart ha recentemente firmato un contratto che la legherà alla Voltage Pictures per la realizzazione di un nuovo progetto action intitolato “Cali“.

    La Stewart è stata scritturata per interpretare la protagonita Mya, che, insieme al suo fidanzato Chris, vende un falso snuff-movie sulla sua morte per guadagnare i soldi necessari a cambiare vita e raggiungere la città. Anni dopo la ragazza è però costretta a tornare a San Fernando Valley per aiutare la sorella, rimasta in difficoltà e bisognosa d’aiuto. La ragazza infatti si troverà ad affrontare a doversi accordare con gli acquirenti del suo finto film, degli attori hard con la smania di uccidere e un killer a sangue freddo col cappello da cowboy.

    Michael Diliberti (“30 Minutes or Less”) sceneggierà “Cali”, e lo produrrà in collaborazione con Craig J. Flores, Zev Foreman, e la stessa Stewart, che con questa esperienza debutta nel mondo della produzione cinematografica.

    Chi fosse interessato a vedere prossimamente la Stewart al cinema non dovrà aspettare molto. E’ infatti prevista per l’11 luglio l’uscita italiana del fantasy “Biancaneve e il cacciatore“. Subito dopo l’estate poi sarà la volta di due pellicole molto attese dal pubblico e dalla critica. La prima è “On The Road“, l’adattamento del romanzo di Jack Kerouac a cura del regista Walter Salles. La seconda è invece “The Twilight Saga: Breaking Dawn Parte 2“, pellicola che vedrà (probabilmente) per l’ultima volta la Stewart nei panni di Bella Swan, la protagonista dei romanzi di Stephenie Meyer.

    Per quanto riguarda “Cali” le informazioni sono ancora vaghe. Non si conoscono date di inizio delle riprese né tantomeno il nome del regista a cui verrà affidato il progetto.

     

    Ricerca personalizzata