La dolce attesa di Beyoncé rinvia la realizzazione di “E’ Nata una Stella”

    Prossimamente nascerà una stella, e sarà il primogenito della coppia formata da Beyoncé Knowles e dal rapper Jay-Z.

    Purtroppo però questo lieto evento interrompe bruscamente la produzione del nuovo atteso film di Clint Eastwood, che terminato di girare il film biografico intitolato “J.Edgar“, si sarebbe dovuto concentrare sul remake di “E’ Nata Una Stella“, testo più volte rimaneggiato di cui ricordiamo le versioni del 1954 (con Judy Garland) e del 1976 (con Barbra Streisand).

    Le riprese del remake sarebbero dovute iniziare il prossimo febbraio, ma con Beyoncé incinta la Warner Bros., che si occupa della produzione del film, molto probabilmente deciderà di posticipare le riprese a data da destinarsi. Una situazione che comunque gioca a favore della compagnia del gruppo Time Warner, visto che c’è ancora bisogno di trovare il protagonista maschile. Eastwood aveva annunciato il suo desiderio di tornare a lavorare con Leonardo DiCaprio anche per questo progetto, ma l’ attore, tra i più desiderati di Hollywood al momento, ha dovuto declinare l’ invito del regista. Egli sarà infatti molto occupato nei prossimi mesi, con pellicole come ad esempio “Il Grande Gatsby” di Baz Luhrmann e “Django Unchained” di Quentin Tarantino.

    A questo punto potrebbe tornare di moda il nome di Will Smith, che sembra fosse la prima scelta da parte della Warner Bros. e che accontenterebbe buona parte dei fan, vogliosi di vedere sul set dei veri cantanti e non attori prestati al musical.

    Niente di nuovo invece per quanto riguarda il team di produzione, che potrà contare anche sull’ apporto dello stesso Eastwood, e su quello di sceneggiatura, che vedrà Will Fetters impegnato nella stesura dello script.

    Ricerca personalizzata