La foto Instagram diventa dipinto

A volte le idee più semplici sono anche le migliori e trasformare le foto di Instagramm in quadri sembra una di quelle semplici idee che può essere definita vincente. William Freeman è un giovane creativo americano che basandosi sulla tradizione dei “ritratti su commissione” ha creato una start up che si occupa di trasformare scatti di Instagramm in dipinti ad olio realizzati da artisti cinesi. La start up ha sede ad Hong Hong , è stata creata tramite crowdfounding e si chiama Pixeli.st .

Il meccanismo per trasformare la foto in dipinto è molto semplice:basta accedere al proprio account Instagram tramite il sito di Pixeli.st, si selezionano le foto che si vuole trasformare, e si decidono le dimensioni. A quel punto Freeman manda la foto agli artisti che trasformano la foto in dipinto, generalmente in una settimana, e lo inviano al suo ufficio ad Hong Kong che a sua volta li invia al committente. William Freeman, il co-fondatore, vive in Cina dal 2005 ed impiega al momento 10 artisti che si trovano tutti a Xiamen, una provincia di Fujian considerata come una delle città al mondo più attive nel campo dell’industria dei dipinti a ad olio.

E’ stato proprio un viaggio di Freeman e del suo collega Conor Colwell attraverso la provincia cinese a dare l’idea di questo progetto,entrambi infatti sono rimasti affascinati dalle capacità degli artisti del luogo. Osservando le opere di Pixeli.st si può notare come i dipinti vengano realizzati con una tecnica che rende il quadro cosi iperrealistico, da avere difficoltà a distinguere la tela dalla foto originale.

Ricerca personalizzata