La NBC ha scelto: Sarà Mads Mikkelsen il nuovo "Hannibal"

    L’attore danese Mads Mikkelsen, fresco vincitore del premio come Miglior Attore all’ultima edizione del Cannes Film Festival per la sua interpretazione nel thriller “The Hunt“, sembra aver un roseo futuro davanti a sé. Non solo i Marvel Studios l’hanno contattato per prendere parte alla pellicola intitolata “Thor 2” nel ruolo del villain, ma la NBC sembra si sia finalmente convinta ad affidare a lui il ruolo di protagonista della prossima serie tv drammatica dal titolo “Hannibal“.

    Nel suo assoluto debutto sui canali televisivi statunitensi, Mikkelsen reciterà quindi al fianco di Hugh Dancy in questa prima stagione composta da 13 episodi, scritta e prodotta da Bryan Fuller. Il progetto è stato più volte descritto come una rilettura moderna del thriller classico che vede protagonisti i personaggi del romanzo di Thomas Harris intitolato “Red Dragon“.

    L’agente del FBI Will Graham (Dancy) e il suo mentore il Dr. Hannibal Lecter (Mikkelsen) saranno così nuovamente presentati al pubblico partendo dagli albori della loro relazione. Graham è un capace profiler criminale alla ricerca di un serial killer, e per scovarlo chiede l’aiuto del Dr. Lecter, una delle più rinomante menti psichiatriche del paese. Purtroppo per lui però l’agente non ha alcun indizio sul lato oscuro dell’ambiguo dottore.

    Mikkelsen sembra avere una propensione per i ruoli da villain, ed in carriera ne ha interpretati tanti. Tra questi troviamo Le Chiffre in “Casino Royale” e Rochefort in “I Tre Moschettieri“. Sarà capace di ereditare al meglio il personaggio reso famoso da Anthony Hopkins ne “Il Silenzio degli Innocenti“?

    Ricerca personalizzata