La Samsung è pronta a lanciare sul mercato i Galaxy Glass

I Google Glass non sono ancora sul mercato ma già hanno un combattivo rivale. Secondo il Korea Times anche la Samsung sarebbe all’opera per lanciare i suoi occhiali intelligenti.
Secondo il sito dovrebbero chiamarsi Galaxy Glass e potrebbero essere lanciati sul mercato nel prossimo autunno, visto che la Samsung ha previsto di presentarli all’Ifa di Berlino, che si svolgerà nel mese di settembre.

La Samsung avrebbe già depositato alcuni brevetti presso il Korea Intellectual Property Office e sta cercando di battere sul tempo l’agguerrita concorrenza rappresentata da Sony e Microsoft.
Il dispositivo brevettato lavorerebbe in simbiosi con lo smartphone, ricalcando il funzionamento dell’orologio “smart” Galaxy Gear, mostrando sulle lenti le notifiche, consentendo agli utenti di effettuare telefonate, scattare foto e, addirittura, ascoltare musica.

Il problema saranno i costi che si prevedono già alti, come nel caso del Galaxy Gear ma la Samsung sostiene che i Glass non potranno subito generare profitto ma il potenziale per il mercato è enorme, poiché potranno essere usati in auto, sui camion ed avranno un fortissimo impatto sulle aziende che producono occhiali.
Una delle fonti interne all’azienda asiatica sostiene che “i nuovi smart glass che saranno lanciati da Samsung sono un nuovo concetto di dispositivo indossabile, che potrebbe portare ad un’eccitante cultura della comunicazione. Gli smart glass rappresenteranno il nostro obiettivo di guidare il nuovo mercato con una comprovata capacità”.

Non è ancora noto quale sarà il sistema operativo installato sugli occhiali anche se potrebbe trattarsi di una versione adattata di Android, cosa che porterebbe una paradossale collaborazione tra la Samsung e Google per lo sviluppo di prodotti concorrenti. Un paradosso che finirà con l’avvantaggiare Google visto che maggiori saranno i player che si affacceranno su questo mercato, maggiore sarà la familiarità con dispositivi del genere, aumentando in modo esponenziale la pubblicità dei Google Glass.

Non rimane altro che attendere gli ulteriori sviluppi dei brevetti e cominciare a risparmiare visto che i prezzi dei nuovi occhiali saranno, secondo le previsioni, abbastanza salati.

[photo credit to: mashable.com]

Ricerca personalizzata