La sirena Pellegrini veste i panni di stilista

Il settore moda, in costante evoluzione, affascina tutte. Nessuna rimane incolume al fascino del glamour. La nuotatrice olimpionica Federica Pellegrini, amante dei riflettori, dopo aver firmato qualche mese fa il suo contratto di ben 4 anni come testimonial per Jaked – more than skin, azienda di articoli per il nuoto e sportsweater che insieme ai patinati marchi Yamamay e Carpisa è parte del Gruppo Pianoforte Holding Spa, oggi si diletta a disegnare costumi come stilista.

In attesa dei Giochi Olimpici del 2016 a Rio de Janeiro, la bella e chiacchierata sportiva, appassionata del made in Italy, ha presentato la collezione “Fenice”, che si ispira a uno dei suoi tatuaggi, un vero e proprio simbolo carico di significati che la accompagna dal 2006. I modelli della collezione sono da donna e da bambina e riescono ad abbracciare le differenti esigenze coniugando importanti qualità come la comodità e l’avanguardia senza mettere in secondo piano l’importanza della tendenza del momento grazie a colori cangianti e alla sensualità del pizzo nero.

La Sirena diventa stilista

Quest’ultimo, indossato ieri da Alessia Marcuzzi, ormai icona fashion grazie al suo blog personale, è stato mostrato su Instagram affettuosamente alla campionessa. Con ironia, la show girl ha commentato così lo scatto social: “Grazie per questo bellissimo costume! Ma se adesso mi butto in piscina nuoto veloce come lei?”

Una risata, una fotografia e un tuffo in piscina per poter essere al passo con i tempi.

Ricerca personalizzata