La versione di Vasco Rossi: la vita del rocker in un'autobiografia

Amato, odiato, osannato e criticato, Vasco Rossi ha attraversato decenni della musica italiana con una vita sempre un po’ sopra le righe e con musica in grado di sbaragliare ogni classifica: certamente il rocker ne ha di cose da raccontare, e ha deciso di farlo, in un’autobiografia che verrà pubblicata il 24 novembre per le edizioni Chiarelettere.

Il volume si intitolerà La versione di Vasco e sarà disponibile nei negozi al prezzo di 14 euro. Parte del ricavato verrà devoluto alla comunità di Don Ciotti.

L’annuncio è arrivato ancora una volta tramite la pagina ufficiale di Facebook del rocker, che ha già reso nota anche la copertina. Nell’intenzione di Vasco Rossi pare ci fosse anche la pubblicazione, sempre tramite il social network, del primo capitolo per intero: così però non è stato, probabilmente su consiglio del suo entourage, e i fan devono per ora attendere la pubblicazione. Come di consueto, anche questo annuncio è stato immediatamente seguito dalla condivisione e diffusione della notizia sul social network, raccogliendo in poche ore circa 8.000 ‘mi piace’.

La versione di Vasco, realizzata nel corso dei mesi appena trascorsi, raccoglie in capitoli l’intera carriera del rocker e anche molto di più: con andamento imprevedibile e allontanandosi dall’impianto della biografia tradizionale (del resto, tradizionale, il Blasco, non lo è mai stato), il testo porterà alla luce spiegazioni, riflessioni, ricordi e pensieri alla base delle scelte che hanno portato Vasco Rossi all’attuale ruolo di icona, tanto esaltata quanto criticata. I fan potranno, insomma, andare oltre gli scandali, le supposizioni e le voci, per conoscere finalmente La versione di Vasco. 

Ricerca personalizzata