Laura Pausini, un concerto a New York per i vent’anni di carriera

Il 6 marzo a New York si riuniranno tanti di quegli artisti di portata internazionale che solo al pensiero viene l’acquolina in bocca. Il motivo è presto detto, la divina Laura Pausini festeggia i suoi vent’anni di carriera dalla sua La Solitudine che l’ha portata sul tetto del mondo, fino al suo Greatest Hits che è già in tour nelle maggiori piazze d’Italia e del mondo.

Un concertone come non se ne vedono, il cui cast è in via di definizione attraverso la brulicante pagina Facebook dell’artista, attivissima sul social network e, per questo, adorata dai fans per il suo prezioso contatto con loro. Gli annunci arrivano uno alla volta, accompagnati da un breve motivo per cui l’artista emiliana li ha scelti per il suo prezioso regalo a se stessa e a chi la segue dagli esordi.

La prima a essere annunciata è Ivete Sangalo, preziosa amica e collega di Laura Pausini in Brasile, grande voce e soprattutto grande personaggio nel suo paese.
Ivete Sangalo ospite di Laura Pausini

Di lei ha detto a TGCOM24: “Ivete Sangalo sul palco del Madison con me è un sogno. Una regina. Una voce unica. Un’amica che capisce molto bene il mio sincero amore per il Brasile.” L’artista brasiliana aveva già duettato con lei nella versione sudamericana de Le cose che vivi.

La vera rivelazione di questa tappa sono il trio Il volo, conosciutissimo all’Estero e apprezzato in Italia grazie alla loro performance in Ti lascio una canzone. “Hanno un grande talento nonostante la loro giovane età, ha rivelato la Pausini, ed hanno conquistato l’America del nord e anche molte icone della musica come Barbra Streisand. […] Recentemente ho letto che avrebbero voluto cantare con me ed ho pensato che questa di New York fosse per noi l’occasione giusta. Non avendo mai cantato con loro, la nostra canzone sarà per noi e per il pubblico una vera e propria sorpresa.

Il Volo ospiti di Laura Pausini

Alla prestigiosa lista di nomi si aggiunge anche Miguel Bosé:
Miguel Bosé ospite di Laura Pausini
Sarà Te Amaré il brano che duetteranno il 6 marzo: “Miguel Bosé è una delle persone alle quali sono più affezionata nel mondo della musica. Mi ha chiesto di cantare Te Amaré perché per lui ha un significato personale molto importante… Vederlo commosso in studio di registrazione a New York mentre cantavo per lui, mi ha lasciata senza fiato. Un duetto che porterò sempre nel cuore e che proprio a New York canteremo insieme per il nostro pubblico nel tempio della musica mondiale“.

Una sorpresa è vedere, sul palco, uno degli autori dei pezzi più importanti di Laura Pausini, Vivimi e Tra te e il mare: Biagio Antonacci calcherà il Madison Square Garden insieme alla cantante.
Biagio Antonacci ospite di Laura Pausini
La presenza di B. non sarà solo a New York, ma anche alla prestigiosa tappa di Miami: “Biagio è un diamante della musica cantautorale italiana: è un amico ed un artista unico che ha voluto essere con me oltre che a New York anche per il concerto di Miami. I miei fan [stranieri] saranno al settimo cielo perché finalmente conosceranno colui che ha scritto due delle mie canzoni che amano di più!“.

Ultima, ma non per importanza, l’idolo assoluto della cantante: Gloria Estefan.
Gloria Estefan ospite di Laura Pausini
Gloria è un’icona della musica, per il mondo e per me“, ha dichiarato, emozionata. “ Sono anni che desidero duettare con lei e di certo non mi sarei aspettata che potesse essere proprio lei a chiamarmi per il suo ultimo progetto discografico. Ha voluto essere al mio fianco al Madison e per me è un grandissimo regalo.

Il concerto sarà in cinque lingue: italiano, inglese, francese, spagnolo e portoghese.
Una tappa unica, imperdibile per i fans e per gli amanti di Laura Pausini.

Ricerca personalizzata