Lazio – Sporting Lisbona, le probabili formazioni

Questa sera torna l’Europa League e per la Lazio arriva una partita fondamentale e decisiva per passare il turno. I biancocelesti affrontano infatti allo Stadio Olimpico lo Sporting Lisbona già qualificato ma non per questo sarà una partita facile. Inoltre, una vittoria potrebbe non bastare, servirà anche che il Vaslui non ottenga un successo sullo Zurigo nell’altro match del girone.

Il tecnico laziale Reja vuole ad ogni costo la qualificazione, in cui crede ciecamente come confermano le sue parole: “Dobbiamo mettercela tutta per passare il turno, dobbiamo fare la partita della vita, io alla qualificazione credo eccome“.

Tuttavia, questa sera dovrebbe fare un pò di turn over e mandare in campo alcune seconde linee. Il primo nome che risalta tra gli assenti, quanto meno dal primo minuto, è quello del bomber tedesco Klose, che partirà dalla panchina poichè non al meglio della condizione. Toccherà quindi a Cissè il compito di fare goal, cosa che finora gli è mancata anche un pò per sfortuna. In porta ci sarà Bizzarri al posto dell’infortunato Marchetti. In difesa toccherà a Cavanda, all’esordio stagionale, mentre a centrocampo ci saranno Cana Ledesma come centrali e Hernanes Sculli, oltre al su citato Cissè, a supportare l’unica punta Rocchi.

Ecco le probabili formazioni:

LAZIO (4-2-3-1): Bizzarri; Cavanda, Diakitè, Biava, Radu; Cana, Ledesma; Cisse, Hernanes, Sculli; Rocchi. A disp.: Carrizo, Crescenzi, Lulic, Gonzalez, Zampa, Klose, Kozak. All. Reja

SPORTING LISBONA (4-1-2-3): Marcelo; Pereirinha, Carrico, Onyewu, Evaldo; Andrè Santos; Martins, Schaars; Carrillo, Bojinov, Insua. A disp.: Tiago, Carlos, Mario, Betinho, Esgaio, Rui Patricio, Rubio. All. Paciencia

Arbitro: Mike Dean (Inghilterra)

Calcio di inizio fissato per le ore 19, diretta su Mediaset Premium.

Ricerca personalizzata