Le immagini della fantasia: è in mostra il Messico

Inaugurata il 26 Ottobre 2013 a Sàrmede in provincia di Treviso, viene riproposta la 31 esima edizione della mostra intitolata Le immagini della Fantasia. La Casa della Fantasia, aperta al pubblico fino al 19 Gennaio 2014, permetterà al pubblico di grandi e bambini di conoscere tradizioni e colori del lontano Messico, tema centrale di questa edizione, attraverso le avventure illustrate nei libri per bambini.

La novità di questa 31 esima edizione è che non sono presentate solo illustrazioni, ma anche illustratori, editori e autori provenienti da tutto il mondo. La mostra si divide in cinque sezioni espositive, come Panorama che presenta 150 illustrazioni di 30 libri di provenienza internazionale. Nella sezione Come nasce un libro illustrato viene data la parola all’illustratore spagnolo David Pintor che spiega come ha illustrato L’Eco, un racconto di Alessandro Riccioni.

L’ospite Gabriel Pacheco, che ha realizzato un affresco all’interno della Casa della Fantasia, viene riservato nella sezione Ospite d’onore in cui ha illustrato oltre 50 libri. Con Le fiabe del mondo si arriva fino in Messico con il libro “I sogni del Serpente, fiabe e leggende dal Messico”, un libro di 13 fiabe che racconta i sogni di Quetzalcoatl, il serpente piumato. La sezione viene presentata da 40 illustratori e da 20 corsisti della Scuola Internazionale di Illustrazione. Ultima sezione, ma non per questo meno importante, Il mondo di Stepan Zavrel, dedicata al suo celebre lavoro “Un sogno a Venezia”.

Le immagini della Fantasia è stata presentata anche a Venezia, Madrid, Aix-en-Provence, Genova, Centre Pompidou di Parigi, Lubiana, Bratislava, Lisbona, Salisburgo, Siviglia, Vienna, Istanbul, Stoccarda, Napoli, Monza, Siena, Roma, Verona, Firenze, Monaco, Milano, Vicenza, Honfleur, Sarasota (USA).

Ricerca personalizzata