Lega Pro, 1a Divisione: clamorose cadute di Entella e Pro Vercelli

Questo pomeriggio sono andate in scena la diciannovesima giornata del Girone A e la ventunesima giornata del Girone B della 1^ Divisione di Lega Pro.

Ha del clamoroso quanto successo nel Girone A: alla quarta giornata di ritorno arriva la prima sconfitta delle due dominatrici, Virtus Entella e Pro Vercelli. I liguri, protagonisti di un 4-5 spettacolare in casa propria, si fanno battere da un super Lumezzane, a segno con Russo, Torregrossa, Monticone e doppietta del nuovo arrivo Ekuban. Non serve a nulla l’assedio finale con rete dell’ex Catania Ricchiuti. La Pro Vercelli invece affonda a Salò per la rete siglata da Miracoli nella ripresa. Non ne approfittano appieno le inseguitrici Savona e Cremonese, che pareggiano un avvincente scontro diretto condito da traverse ed espulsioni.

Il Vicenza rimonta nel finale la diretta avversaria Venezia e si prende la terza posizione solitaria in classifica (reti di jadid e Maritato). La cura Gustinetti comincia a trarre i suoi frutti a Bergamo: dopo il punto di Cremona ecco una importante vittoria con la Pro Patria che forse allontana definitivamente la crisi di risultati. Botta e risposta continuo e infinito fra Sudtirol e Como: la gara è sempre stata in bilico e si è conclusa addirittura 4-3 per i biancorossi. Al 90′ inoltrato Cais regala la vittoria alla Reggiana sulla Carrarese. Pareggio senza gol fra le ultime due della classe San Marino e Pavia.

Non è da meno, in quanto a sorprese, il Girone B. Il Frosinone non tiene testa al Perugia capolista e perde inaspettatamente sul campo del Barletta: decisivo un gol di La Mantia nel recupero. Gli umbri – che hanno appena ufficializzato Carcione dall’Aquila – restano a +2 grazie alla vittoria ottenuta, nell’anticipo di venerdì, ai danni del Grosseto: la doppietta di Bombagi non serve a nulla per i toscani, rimontati da Massoni, Scognamiglio e Henty.

Il Lecce di Lerda rallenta pareggiando 0-0 con il Catanzaro e si lascia avvicinare dall’Aquila, abile a regolare l’Ascoli con un gol di Pompante sul finire del recupero. Nuovo crollo casalingo della Nocerina, battuta 2-0 da un Pisa che pensa in grande: le prime posizioni non distano così tanto. Dopo tre mesi torna alla vittoria il Pontedera, che in soli 23′ svolge la pratica Salernitana. Buona vittoria del Gubbio, 1-0 sul Prato, e imbarcata casalinga della Paganese, distrutta 3-0 dal Viareggio. Ha riposato il Benevento.

Risultati Girone A

Vicenza-Unione Venezia 2-1
Reggiana-Carrarese 1-0
Sudtirol-Como 4-3
Savona-Cremonese 1-1
Virtus Entella-Lumezzane 4-5
San Marino-Pavia 0-0
AlbinoLeffe-Pro Patria 2-1
FeralpiSalò-Pro Vercelli 1-0

Risultati Girone B

Perugia-Grosseto 3-2 (giocata venerdì)
L’Aquila-Ascoli 2-1
Barletta-Frosinone 2-1
Catanzaro-Lecce 0-0
Nocerina-Pisa 0-2
Gubbio-Prato 1-0
Pontedera-Salernitana 2-0
Paganese-Viareggio 0-3
Riposa: Benevento

Ricerca personalizzata