Lega Pro, 1a Divisione: è un Perugia da Serie B, che vittoria a Lecce

Questo pomeriggio sono andate in scena la ventesima giornata del Girone A e la ventiduesima giornata del Girone B della 1^ Divisione di Lega Pro.

Le prime due della classe del Girone A, dopo l’inaspettato scivolone della scorsa settimana, faticano nuovamente ad ingranare. La Pro Vercelli ha pareggiato 1-1 con l’AlbinoLeffe nell’anticipo del venerdì sera, mentre la Virtus Entella, capolista, ha terminato con lo stesso punteggio il big match del girone contro il Vicenza. I liguri, in dieci uomini per quasi mezz’ora, hanno tenuto testa contro l’agguerrita compagine biancorossa, momentaneamente al quarto posto in classifica. Al terzo troviamo la Cremonese, ritrovata in questo 2014 (tre vittorie e due pareggi): allo “Zini” sono Brighenti e Della Rocca a stendere la Reggiana e a proiettare i grigiorossi verso le prime due piazze.

Settimana prossima i ragazzi di Torrente se la vedranno con il Como, superlativo quest’oggi nel 4-2 ai danni del Savona. La tripletta di Defendi e il gol di Le Noci lanciano i lariani a -1 dal quarto posto. Remondina rincontra la FeralpiSalò e la sconfigge con una doppietta di Vannucci; l’Unione Venezia si fa rimontare in casa col Pavia da 2-0 a 2-2 e la Pro Patria regola il San Marino in un match che ha visto tre espulsioni. Il Sudtirol non spicca il volo contro il Lumezzane: è solo 0-0.

Nel Girone B ci si aspettava un grande spettacolo da un incontro particolare e sono state rispettate le aspettative: è un Perugia da Serie B quello che si è imposto con forza 4-3 sul difficile campo del Lecce. Eusepi, Moscati, Scognamiglio e Sprocati annienta la truppa di Lerda e Miccoli nel match di cartello dell’intera Prima Divisione. Il Frosinone, secondo in graduatoria, ha ottenuto i tre punti a tavolino in quanto avrebbe dovuto sfidare la Nocerina, ormai esclusa dal campionato. L’Aquila approfitta dello scivolone interno dei pugliesi con un 3-1 in casa del Viareggio e si porta in terza posizione; pareggio a reti bianche povero di emozioni fra Pisa e Catanzaro.

E’ sempre altalenante il rendimento della Salernitana, rientrata nuovamente nei playoff grazie al 3-0 secco rifilato al Barletta (in gol Gustavo, Mancini e Mendicino). Impresa Gubbio in quel di Grosseto: la formazione umbra allenata da Roselli guadagna tre punti importantissimi per la classifica nonostante l’uomo in meno. Pessimo dunque l’esordio in panchina di Acori nei maremmani. Il Benevento, di forza, si impone per tre reti a zero contro il Pontedera con i gol di Mengoni ed Evacuo (doppietta); colpo esterno della Paganese in quel di Prato: 1-0 firmato Deli. Ha riposato l’Ascoli.

Risultati Girone A

Pro Vercelli-AlbinoLeffe 1-1 (giocata venerdì)
Carrarese-FeralpiSalò 2-0
Unione Venezia-Pavia 2-2
Pro Patria-San Marino 2-1
Como-Savona 4-2
Lumezzane-Sudtirol 0-0
Virtus Entella-Vicenza 1-1

Risultati Girone B

Frosinone-Nocerina 3-0 (a tavolino)
Salernitana-Barletta 3-0
Pisa-Catanzaro 0-0
Grosseto-Gubbio 1-2
Viareggio-L’Aquila 1-3
Prato-Paganese 0-1
Lecce-Perugia 3-4
Benevento-Pontedera 3-0
Riposa: Ascoli

Ricerca personalizzata