Lega Pro, 1a Divisione: tris del Frosinone, ora è primo in classifica

Questo pomeriggio sono andate in scena la diciottesima giornata del Girone A e la ventesima giornata del Girone B della 1^ Divisione di Lega Pro.

Nel Girone A le prime due della classe allungano su tutte le altre inseguitrici. La Virtus Entella riesce a vincere anche a Venezia nell’anticipo del venerdì; la Pro Vercelli ha risposto superando di misura la Reggiana. A sette punti di distanza troviamo la Cremonese e il Savona, che si incroceranno nel prossimo turno: ai ragazzi di Torrente non è bastato il primo gol con la nuova maglia di Della Rocca per battere l’AlbinoLeffe, che ha conquistato così il primo punto della gestione Gustinetti; la formazione ligure ha invece perso a sorpresa a Busto Arsizio 3-2 (tripletta show di Gammone).

Un punto sotto di loro abbiamo il Vicenza, che ha battuto in trasferta la Carrarese con un sonoro 4-2. Como-San Marino e Pavia-Sudtirol sono terminate a reti inviolate più che altro per la forte pioggia caduta sulle due città lombarde: il campo è diventato pesantissimo e sembrava davvero di avere a che fare con una piscina. Il derby bresciano fra Lumezzane e FeralpiSalò è finito con la vittoria dei valgobbini grazie alla rete segnata da Galuppini a un quarto d’ora dalla fine.

Il Girone B ha una nuova capolista: il Frosinone di mister Stellone. Poteva essere la giornata del rilancio per il Catanzaro, invece ecco il tris dei canarini firmato Curiale, D. Ciofani e Paganini. Ora per loro sono 39 i punti in classifica, uno in più rispetto al Perugia, che oggi ha osservato il turno di riposo. Non molla la presa il Lecce – terzo in classifica – che chiude già nel primo tempo la pratica Benevento. Pareggio d’alta quota fra Pisa e L’Aquila: la squadra abruzzese non ci stava a perdere contro un’altra diretta avversaria e da 2-0 per i toscani ha recuperato il risultato.

L’Ascoli torna a vincere dopo due mesi affondando 3-2 la Paganese, ultima in classifica a quota 10 punti. Anche la Salernitana del patron Lotito, nonostante la cessione illustre di Guazzo, torna a conquistare i tre punti dopo molte giornate: mirabile la reazione d’orgoglio avuta quest’oggi contro il Gubbio, che era passato in avanti 1-0. Nei minuti finali Mounard e Gustavo hanno ribaltato il match dell'”Arechi”. Nulla da fare per la Nocerina, sconfitta da un Grosseto con Marotta già al secondo centro in due gare disputate con i toscani. Un palo ferma il Prato, che fa 0-0 con il Barletta. Rinviata per impraticabilità del campo la partita fra Viareggio e Pontedera.

Risultati Girone A

Unione Venezia-Virtus Entella 0-2 (giocata venerdì)
Pro Patria-Savona 3-2
Lumezzane-FeralpiSalò 1-0
Pro Vercelli-Reggiana 1-0
Como-San Marino 0-0
Pavia-Sudtirol 0-0
Cremonese-AlbinoLeffe 1-1
Carrarese-Vicenza 2-4

Risultati Girone B

Prato-Barletta 0-0
Lecce-Benevento 2-0
Frosinone-Catanzaro 3-0
Salernitana-Gubbio 2-1
Pisa-L’Aquila 2-2
Grosseto-Nocerina 2-1
Ascoli-Paganese 3-2
Viareggio-Pontedera rinviata per maltempo
Riposa: Perugia

Ricerca personalizzata