Ligue 1 quindicesimo turno: l’uragano PSG si abbatte sul Lione

La 15.a giornata di Ligue 1 lascia tutto invariato in vetta alla classifica. Le prime quattro della classe, PSG, Lille, Monaco e Olympique Marsiglia vincono e convincono, sbarazzandosi dei rispettivi avversari.

L’OM nell’anticipo del venerdì batte senza particolari insidie il Montpellier al Velodrome con il punteggio di 2-0. A segno per la squadra allenata da Elie Baup, giunta alla terza vittoria consecutiva in campionato, il talento ex Lille Thauvin e Khalifa nei minuti di recupero.

Vittoria sofferta ma di importanza capitale per il Lille, che espugna il campo del Valenciennes per 1-0 grazie ad una rete di Rodelin ad inizio ripresa. Dopo il vantaggio Les Dogues hanno resistito agli assalti dei padroni di casa, nonostante l’inferiorità durata quasi un tempo per l’espulsione di Beria al 52′.

Vince anche il Monaco di Claudio Ranieri, che regola il Rennes con un netto 2-0, sopperendo all’assenza del suo bomber più prolifico, Radamel Falcao. Reti, entrambe nel primo tempo, messe a segno dall’ex Porto James Rodriguez, e da Martial, talento francese classe ’95, alla prima da titolare in stagione. Les rouge et blanc rimangono al terzo posto, confidando in un passo falso del Lille nel prossimo turno, visto che i mastini ospiteranno il Marsiglia.

Successo facile e mai in discussione per il Paris Saint-Germain, che si impone contro il Lione con un perentorio 4-0. Ad aprire le marcature è Cavani, gol numero 10 in campionato per El Matador, poi vanno a segno Thiago Silva e Ibrahimovic, che realizza una doppietta con due calci di rigore (il primo con un pregevole cucchiaio sotto la traversa) e diventa il capocannoniere della Ligue 1 con 11 reti, scavalcando proprio Cavani.

Sconfitta pesante per il Nantes contro il Guingamp (1-0), che costringe i canarini al sesto posto in graduatoria. Il Saint Etienne, infatti, strapazza il Reims per 4-0 ed opera il sorpasso. Negli altri match vittoria larga del Tolosa contro il fanalino di coda Socahux (5-1 il punteggio finale) e successi del Lorient sul Nizza (3-0), del Bordeaux sull’Ajaccio (4-0) e del Bastia sull’Evian TG (2-0).

Ricerca personalizzata