Ligue 1 settima giornata: vincono Monaco e Psg, altro passo falso del Lione

Prosegue in Ligue 1 il testa a testa fra Monaco e Psg. Dopo la settima giornata, infatti, la squadra di Ranieri e quella di Blanc sono le uniche imbattute, soli 2 punti le separano, e, presumibilmente, si giocheranno fino alla fine il titolo di Champion du France.

Il Monaco vince grazie ad una prestazione esaltante del duo Riviere-Falcao, che ha schiantato il Bastia con 1 gol del francese e 2 del colombiano. I due sono il miglior tandem d’attacco in questo inizio di stagione, con 13 reti realizzate (6 Riviere e 7 Falcao) in 7 match disputati.

Il Psg ha vinto soffrendo a Valenciennes, grazie ad un gol di Cavani nei minuti di recupero del primo tempo. Ennesima gara deludente per i campioni in carica, in queste prime partite, mai la squadra di Blanc ha mostrato un gioco corale ed organizzato, affidandosi alle giocate dei singoli.

La sfida per il terzo posto tra Marsiglia e Saint-Étienne , vede l’OM uscire vincitore per 2-1, grazie alle reti di Mendy ed Imbula nelle prima frazione. A nulla è servito il calcio di rigore di Ghoulam per Les Verts, che devono così incassare la seconda sconfitta consecutiva.

Balzo in classifica per il Lille, che con la vittoria sull’Evian per 3-0 sale al quarto posto in solitaria. A segno anche l’ex attaccante del Chelsea, Salomon Kalou. Cade ancora il Lione, sconfitto per 2-1 ad Ajaccio; la squadra di Ravanelli conquista così la prima vittoria in campionato ed esce dalla zona retrocessione, nella quale finisce il Bordeaux, dopo la 0-0 contro il Reims e la quarta gara consecutiva senza vittorie.

Negli altri match sonora lezione del Guingamp al Sochaux, 5-1 il risultato finale, vittoria di misura per il Tolosa, 1-0 contro il Lorient, e successo del Nantes per 2-0 contro il Nizza. Stasera chiude il programma del turno infrasettimanale Montpellier-Rennes.

[FOTO: www.dailymail.co.uk]

Ricerca personalizzata