A quasi 80 anni, Lorenzo Riva, stilista noto per i suoi abiti da sposa tanto amati anche dalle star, ha deciso di mettere un punto e ripartire da zero lanciando una nuova linea dal nome “L’Or by Lorenzo Riva”.

Dopo il fallimento del suo marchio nel 2015, in seguito alla vendita ad una società, Riva ha deciso di rinascere dalle proprie ceneri e, proprio come una fenice, ha deciso di riproporre la propria griffe, presentando in anteprima la nuova collezione al Casinò di Campione d’Italia.

Lo stilista, il cui debutto ufficiale è previsto in autunno durante le settimane dedicate alla moda, ha dichiarato che la vecchia Lorenzo Riva era diventata noiosa, stupida e superata. La nuova collezione, invece, sarà ricca di abiti eleganti ed al contempo di classe con gonne a corolla, colorazioni tenui e abiti sotto al ginocchio. Non mancheranno ovviamente i veli da sposa che lo hanno reso famoso. “L’Or by Lorenzo Riva” sarà un marchio ricercato e di vera alta moda, cosa che a suo dire sono rimasti in pochi a fare perché molti sono solo “stracciaroli”.

Riva ha continuato dicendo che “C’è molta più gente di quella che si crede disposta a spendere anche 15.000 o 20.000 euro per un abito. Più aumenta la situazione di crisi più l’extralusso ha la sua clientela”. Un’affermazione che di questi tempi può apparire azzardata ma nella quale lo stilista di Monza sembra credere parecchio.

Durante la serata, Riva ha anche raccontato alcuni risvolto della propria vita, parlando anche delle difficoltà che il suo essere omosessuale gli ha portato al punto da essere massacrato di botte all’età di 17 anni. Momenti duri che non gli hanno comunque impedito di costruirsi un carattere ed un futuro di successo, portandolo a vestire diverse celebrità tra cui spiccano Virna Lisi, Whitney Houston, Ivana Trump, Penelope Cruz, Isabella Rossellini, Mafalda d’Aosta e tante altre.

Fonti: Immagine presa da Ansa.it