Increscioso e terribile. Sono le parole che possono spiegare il bruttissimo e gravissimo episodio capitato sabato sera a Malmoe: l’avvocato di “Football supporters against homophobia“, Showan Shattak, è stato assalito da una banda di nazisti che l’ha picchiato selvaggiamente riducendolo in fin di vita. L’associazione di cui fa parte l’avvocato, cerca di combattere l’omofobia nel mondo del calcio: nello sport più famoso del mondo c’è ancora troppo silenzio, molti hanno paura di dichiarare la propria omosessualità per paura di ripercussioni sulla loro carriera.

Ovviamente questo gesto non fa altro che complicare le cose in un mondo calcistico sempre più alla deriva e poco aderente al messaggio dello sport. I tifosi di casa hanno voluto riservare un messaggio all’avvocato, anch’esso tifoso della squadra locale, tramite il proprio profilo Facebook.

fb malmo 2

Tutti i nostri pensieri e tutto il nostro amore oggi va al nostro amico che ieri sera è stato accoltellato e picchiato dai nazisti. Showan è attualmente sedato in ospedale. Showan è uno delle figure più attive di Malmoe e ha contribuito alla nascita del nostro stand. Il nostro stand è un luogo di comunione e dove tutti quelli che hganno un cuore azzurro sono i benvenuti. Mai accetteremo razzismo e nazismo nella nostra città. Invitiamo tutti a dare i loro pensieri a Showan e la sua famiglia. Lotta!