Luca Abete in soccorso dei terremotati

Striscia la Notizia accende i propri riflettori sulle conseguenze dello sciame sismico, continuo e frequente, che sta interessando il Parco Nazionale del Pollino.
L’inviato campano del noto tg satirico Luca Abete, accompagnato dai vigili del fuoco e dalla sua troupe, si è recato sul posto documentando ogni traccia lasciata dal terremoto nel piccolo paese di Mormanno.

Entrando anche nelle zone più rischiose per la propria incolumità, Abete è riuscito a dar voce al sentimento di rabbia dei mormannesi, sempre più abbandonati a un destino incerto e che fa paura.

Con tutta probabilità il servizio andrà in onda, su Canale 5, domani sera (mercoledì 7 novembre).

Striscia la Notizia conferma, così, la propria sensibilità nel dare visibilità a tutte quelle problematiche che purtroppo, pur meritando di diritto le giuste attenzioni, vengono ignorate dalle cronache nazionali.

Luca Abete ha voluto dare un ulteriore contributo alla visibilità di un dramma che si sta consumando nel silenzio, dedicandogli l’autoscatto del giorno del progetto “onephotooneday”.

Il momento è stato immortalato nella palestra che ospita gli sfollati.

La foto su Flickr: http://www.flickr.com/photos/onephotooneday/8160999923/

Ricerca personalizzata