Luciana Littizzetto e la ‘bacchetta’ di Beppe Vessicchio [VIDEO]

Luciana Littizzetto si mostra durante la quarta puntata del Festival di Sanremo accompagnata da un bel tenebroso, con un casco integrale e lo smoking, mentre sorseggiano insieme un cocktail vicino il teatro Ariston.
Simpatica la velata ironia su Hollande e le sue fughe in moto con la sua amante, scandalo di Francia e dell’Eliseo. Un Fazio un po’ stupido, la invita a rientrare, mentre la brava conduttrice fa la preziosa, suggerendo una fuga in moto con il suo amante.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=5tc8xwOKNys[/youtube]

Tanti i dubbi su chi possa essere, dato il largo carnet di partecipanti al Festival durante la serata di qualità dedicata al Club Tenco. Sarà Scamarcio oppure Mengoni, che ha aperto la puntata?
I dubbi vengono svelati quando la coppia più paparazzata del momento giunge all’Ariston, con la voce un po’ contrariata di Fabio Fazio. Littizzetto incalza: Ma non sarai mica geloso, te?, Non lo so, ci sto pensando, risponde lui, ricordando Sandra e Raimondo Vianello. Meglio che il nostro amore venga alla luce, sono stanca di nascondermi dai fotografi e dai giornalisti. Voglio che il mondo sappia quanto ci amiamo noi!.

Poi il casco va giù e si libera dalla morsa il maestro Beppe Vessicchio, stringendo a sé la bella Lucianina: Impossibile vivere senza la sua bacchetta, sorride maliziosa. E, continuando sulla scia folle di questo amore sbocciato alla prima puntata, prima con teneri sguardi, poi con baci mandati da una parte all’altra del palcoscenico, fino a culminare con questa apparizione divertente e inaspettata, afferma Adesso chiamatemi pure la signora Vessicchia.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=623LneZ5Jn8[/youtube]

Ricerca personalizzata