Mara Maionchi racconta come convive con la sua malattia

    Ricordate la famosa telenovela degli anni 80` intitolata “Anche i ricchi piangono” ?, beh` questo e` il caso di dire anche i vip piangono, anche loro come ogni essere umano, nel corso della propria vita si ritrovano a fare i conti con i problemi di salute e le malattie che colpiscono all’improvviso, senza alcun preavviso.

    Mara Maionchi, la popolare giudice di X-Factor, che tutti abbiamo imparato a conoscere per le sue sonore risate, l’inglese un po` maccheronico e la battuta sempre pronta, proprio lei, una donna solare e divertente, oggi racconta al settimanale “Di Piu`, della sua malattia: la vitiligine.

    Si e` accorta di esserne affetta all’eta` di 25 anni, quando una mattina, mentre si lavava il viso, noto` una piccola macchia bianca sul collo, diagnosticata dai medici appunto come vitiligine.

    Man mano tali macchie si sono estese su tutto il corpo e nessuna cura e` riuscita a portarle via.

    Ma che cosa e` la vitiligine? Come la stessa Maionchi spiega, si tratta di una malattia non contagiosa caratterizzata dalla comparsa di macchie sulla pelle o sulle mucose; sono macchie non pigmentate dove manca completamente colorazione dovuta al pigmento.

    In effetti i melanociti, pur essendo vitali, non producono piu` melanina.

    Ma perche` la discografica ha voluto parlare in pubblico della sua malattia? Per sua stessa ammissione, lo ha fatto semplicemente per rassicurare tutte le persone che ce l’ hanno; non e` contagiosa, ma a temerla e` soltanto chi ce l’ ha.

    La sua unica speranza e` che non l’abbia lasciata in eredita` alle figlie!

    Anche il grande Michael Jackoson ne soffriva, ma a differenza della Maionchi,  lui  era stato colpito anche in viso.

    Complimenti a Mara per il coraggio dimostrato e auguri.

    Ricerca personalizzata