Marco Bocci a TuttoSposi: ‘il matrimonio? Il coronamento di un sogno’

Non ha voluto parlare di Emma, la sua fidanzata (o presunta tale) stando al gossip del momento, ma si è lasciato andare a qualche riflessione sull’amore. Marco Bocci, ospite alla fiera TuttoSposi a Napoli, ha detto la sua su nozze e dintorni, mostrando una parte inedita al suo pubblico. “Come vedo il matrimonio? Come tutte le persone che ci credono ovvero come il coronamento di un sogno” – ha dichiarato l’attore dalla passerella. Marco Bocci sognatore e romantico? Sì, ma soprattutto consapevole che il grande passo va fatto quando si è certi della persona che si ha accanto: “Sposarsi significa affidare la propria vita ad un’altra persona, è un passo fondamentale ed importante. Quindi non lo escludo, anzi lo farò, ma ovviamente quando me lo sentirò“.

Complice la cornice speciale, tra una sfilata e l’altra di abiti da sposa, Marco Bocci ha tratteggiato anche la sua donna ideale: “In realtà è difficile da definire – ha dichiarato- deve avere qualcosa che mi colpisca, una caratteristica che mi affascini. Mi innamoro del momento in cui la incontro, sono un istintivo e credo fortemente nelle impressioni“.

Che questa sia la descrizione della cantante salentina o meno, poco ha importato alle tante fan che lo hanno accolto tra i flash degli smartphone e le richieste di autografi. A renderle felici è stata piuttosto la dichiarazione d’amore che l’attore ha fatto al Sud ed in particolare a Napoli, sostendendo di essere sì umbro ma, in fondo, di essere un napoletano mancato per il forte legame che ha con la terra partenopea.

Marco Bocci ha parlato anche del suo attuale impegno televisivo, quello con Squadra Antimafia, Palermo oggi– in onda il lunedì sera su Canale 5. Nella fiction interpreta Domenico Calcaterra, il famoso vicequestore alle prese con la cattura dei membri criminali della lista Greco. Un ruolo particolarmente impegnativo per l’attore: “Calcaterra vive in un ambiente difficile, dove il confine tra bene e male è molto labile– ha detto Bocci – mi piacerebbe essere un eroe come lui, ma purtroppo sono molto più terreno“. Ma c’è da giurarlo, alle sue fan, sta bene così.

Credit photo [Gianni Riccio]

Ricerca personalizzata