Mark Caltagirone non esiste: Eliana Michelazzo pronta a dire la verità

Eliana Michelazzo
Eliana Michelazzo

Dagospia lancia un’altra bomba sull’ormai appassionante vicenda che vede come protagonista Pamela Prati. Dagonews, per la cronaca, scrive: “Mercoledì prossimo a Live Non è la D’Urso, Eliana Michelazzo, una delle agenti di Pamela Prati, rivelerà una volta per tutte che Mark Caltagirone non esiste”. Ma non è tutto, perché a quanto pare verrà fuori che anche il marito della Michelazzo, Simone Coppi, in realtà sia un personaggio totalmente inventato.

“L’ex corteggiatrice di Uomini e Donne confesserà di essere da dieci anni prigioniera dell’incantesimo di Pamela Perricciolo, la sua socia nell’agenzia di comunicazione Aicos, e di non farcela più a tenere in piedi questa enorme sceneggiata”. Insomma, i piani sarebbero chiari: Eliana Michelazzo dovrebbe rivelare come stanno le cose e gettare ogni responsabilità addosso alla sua socia, Pamela Perricciolo, che in tutta questa vicenda si è esposta piuttosto poco.

“A quel punto, visto che si metterà contro la sua partner in affari, alla Michelazzo rimarranno due possibilità: o andarsene dall’Italia e non farsi vedere più, oppure, e qui emerge la genialità della D’Urso, intrufolarsi nella casa del Grande Fratello per le ultime settimane di fuoco, in maniera tale da spremere gli ultimi scampoli di questa soap che ha tenuto col fiato sospeso milioni di telespettatori. Che fine spetterà invece a Pamela Prati, che a quel punto verrebbe scaricata pure da colei che per settimane è andata in tv a difenderla e a proteggere la grande bufala?”.

Intanto, negli ultimi giorni, Pamela Prati ha cambiato radicalmente il suo approccio a tutta questa storia. Dopo essersela data a gambe dallo studio di Verissimo e aver tentato la fuga anche dal salotto di Live Non è la D’Urso, la showgirl è ora passata all’attacco. Sul suo profilo Instagram, infatti, si è scagliata contro la tv, ed in particolare contro quelle trasmissioni che hanno utilizzato la sua vicenda personale per fare audience. “Nessuno intende mettere la parola fine a questa storia perché ci stanno costruendo puntate su puntate e macinando ascolti – ha scritto la Prati -. Io però diffido chiunque a dire che io sia vittima di un plagio, o che abbia perso la capacità di intendere e di volere”.

Ricerca personalizzata