Masters 1000 Parigi-Bercy: Djokovic vince battendo Ferrer in finale

Dopo il 2009 e’ di nuovo di Novak Djokovic il Masters 1000 di Parigi-Bercy. Il fuoriclasse serbo batten con un doppio 7-5 in rimonta lo spagnolo David Ferrer e conquista il terzo titolo consecutivo, dopo quello di Pechino e Shangai. E’ così che Nole diventa il favorito assoluto per le imminenti Finals di Londra dove lo spagnolo Rafa Nadal dovrà vincere almeno due Match per difendere la sua prima posizione. Ferrer, invece, si deve accontentare di un amaro secondo posto, dopo essere arrivato all’ultimo battendo in semifinale il connazionale e numero uno al mondo Rafa Nadal.

Sono stati due set praticamente in fotocopia per Djokovic, al suo sedicesimo Masters in carriera. In tutti e due i casi ha rimontato lo svantaggio accumulato dal generoso avversario, che ha un po’ ceduto psicologicamente nei momenti chiave del match. Proprio quando lo spagnolo ha accusato la pressione, Nole ha tirato fuori tutta la sua classe, dando prova di quella concentrazione e tenuta psicofisica che già aveva mostrato ieri in semifinale contro un altro osso duro, lo svizzero Roger Federer, numero 7 mondiale. E’ stato in questo modo che è riuscito a rimontare due volte un break di svantaggio sul 4-5, strappando poi anche un secondo break per evitare il tie-break. 7-5/7-5 i parziali in favore di Djokovic, applaudito dagli spalti pure da Zlatan Ibrahimovic.

Il serbo dovrà conservare da domani a Londra i 1500 punti della sua vittoria al Masters dell’anno scorso e sarà quindi “costretto” a vincere tutte le sue cinque partite e sperare in una prova molto negativa da parte del numero 1 Rafa Nadal. Djokovic, adesso, con le sue 17 vittorie consecutive, partirà favorito, ma avrà bisogno di recuperare al meglio per presentarsi in forma perfetta: il sorteggio lo ha infatti inserito nel girone più duro con Federer, Del Potro e Gasquet.

Come detto, domani inizierà l’appuntamento di fine stagione dove si incrocieranno le racchette gli otto migliori del mondo. Il torneo si disputerà nella splendida O2 Arena fino all’11 novembre. Il neovincitore del Master di Parigi-Bercy giocherà nel Regno Unito, ancora una volta, da campione uscente: per lui trionfo nel 2012.

Ricerca personalizzata