Maturità: domani 31 maggio 2013 arrivano le commissioni

Si avvicina la maturità 2013 per i 500 mila studenti che quest’anno dovranno affrontare gli esami tanto attesi, che rappresentano la fine di un percorso scolastico importante; c’è tanta attesa per la giornata di domani venerdì 31 maggio 2013, quando saranno noti i nomi di chi costituirà le commissioni assegnate alla maturità.

Gli uffici preposti di fatti, proprio domani apriranno le buste con al loro interno i nomi designati; basteranno pochissime ore entro le quali i nomi diverranno noti a tutti. Mancano circa tre settimane prima che inizino, anche quest’anno, i famigerati esami di maturità, i ragazzi interessati conoscono già i nominativi dei tre commissari interni, per quanto riguarda gli esterni attendono con ansia di sapere chi li accompagnerà per tutta la durata della maturità.

Entro qualche giorno chi ancora non saprà i nomi degli addetti che comporranno le commissioni esterne, potrà consultare internet, il sito dell’istruzione al seguente link: http://www.istruzione.it/; dovrà però aspettare e pazientare necessariamente fino a lunedì 3 giungo 2013. Se per molti giovani studenti la fine del mese di maggio rappresenta l’avvicinarsi delle vacanze, per molti altri, al contrario, diventa un vero conto alla rovescia prima dell’inizio dei “giochi” che li porteranno alla maturità.

Queste le date:

– 19 giugno 2013 – Prima prova scritta, l’esame d’Italiano – ore 8,30.

– 20 Giugno 2013 – Seconda prova scritta così suddivisa: Latino al Classico, Matematica allo Scientifico, Pedagogia al Magistrale, lingua straniera al Linguistico, disegno geometrico, prospettiva e architettura per gli studenti dell’Artistico. I futuri ragionieri si dovranno cimentare con l’economia aziendale, al Geometra dovranno affrontare la prova con tecnologia delle costruzioni; all’Alberghiero i ragazzi dovranno fare i conti con alimenti e alimentazione.

– 24 Giugno 2013 – Sarà la volta della terza prova scritta che sarà designata dalla stessa commissione.
Anche quest’anno il plico che conterrà le tracce degli esami arriverà tramite internet; una novità importante collegata alla maturità 2013 e che merita di essere segnalata, è l’assegnazione di un “tot” di punti, variabili da – 4 a 10- per coloro che però otterranno almeno 80 centesimi, importanti per l’ammissione ai test universitari delle facoltà a numero chiuso: Medicina, Odontoiatria, veterinaria, Architettura e Professioni sanitarie.

 

Ricerca personalizzata