In memoria di Forrest Gump, il trio si riunisce in un selfie

Per ricordare il ventesimo anniversario del celebre film Forrest Gump, l’attore e ormai anche regista, sceneggiatore e produttore cinematografico Tom Hanks ha pubblicato una foto con i suoi ex colleghi Gary Sinise e Mykelti Williamson sul suo profilo Twitter.

L’incontro del trio è avvenuto pochi giorni fa durante l’evento della Fondazione “Hollywood Saluta gli Eroi”, organizzato dalla Paramount Pictures, dedicato ai reduci di guerra e a coloro che ancora sono arruolati nelle forze armate degli USA. Forrest Gump, film del 1994 diretto da Robert Zemeckis, ha conquistato sei premi Oscar nel 1995 tra cui Miglior Film, Miglior Regista, e Miglior Attore per Tom Hanks, per la memorabile interpretazione del personaggio Forrest. Sinise è stato nominato anche Miglior Attore non protagonista, mentre Mykelti Williamson ebbe una nomination solo agli Mtv Movie Awards come Miglio rivelazione. Frasi memorabili della pellicola come “La vita è come una scatola di cioccolatini, non sa mai cosa ti capita”, o “Stupido è chi lo stupido fa” o “Corri Forrest!Corri!” sono rimaste impresse nella mente e nel linguaggio comune del pubblico.

Il selfie di Hanks è stata una bella sorpresa per tutti, in memoria dei personaggi di Forrest, di Bubba (Gary Sinise) e il tenente Dan Taylor (Mykelti Williamson) che sembrano più affiatati di prima. Per completare il quadro mancavano solo Mrs Gump (Sally Field) e l’amica d’infanzia Jenny (Robin Wright).

All’evento erano presenti anche altre star come Rob Lowe, Ted Danson, Joe Mantegna, Katharine McPhee, Tom Arnold, James Caan e tanti altri. Durante la serata è stato proiettato privatamente Forrest Gump e in seguito si è assistito al concerto speciale di Gary Sinise, accompagnato dalla sua Lt Dan Band.

Ricerca personalizzata