MENU' CINESE

    Come promisi ecco la seconda parte del menù cinese di cui avevo postato gli antipasti!Oggi andiamo con il primo ed il secondo: spaghetti alle verdure e maiale in agrodolce.

    Spaghetti di soia con verdure

    Ingredienti Per 4 persone:

    2 confezioni di spaghetti (chiamati anche “vermicelli”) di soia (o di riso) da 100 gr cad. – 2 cipolle piccole – 4 carote – 1 peperone rosso – 1 peperone giallo – 2 zucchine – 200 gr di piselli – olio – sale – pepe – salsa di soia (shoyu)

    Preparazione

    Tagliate separatamente a dadini le carote, le zucchine ed i peperoni.
    Tritate le cipolle e fatele dorare in un po’ d’olio, utilizzando una pentola piuttosto capiente.
    Aggiungete la carota tagliata a dadini e fate cuocere per circa 10 minuti, mescolando di tanto in tanto.
    Unite le zucchine, mescolate e fate cuocere ancora per cinque minuti.
    Aggiungete i peperoni ed i piselli, mescolate e fate cuocere per altri cinque minuti.
    Salate con pochissimo sale.
    Nel frattempo preparate gli spaghetti di soia o di riso come indicato sulla confezione (generalmente è sufficiente lasciarli in ammollo in acqua bollente per pochi minuti).
    Dopo averli scolati, uniteli alle verdure, condite con una abbondante spruzzata di shoyu, mescolate accuratamente e lasciate insaporire per un paio di minuti circa.
    Assaggiate se il tutto è condito a puntino e servite.

    Maiale in agrodolce con ananas e peperoni:

    • 600 g di lonza di maiale a cubetti
    • 1/2 cucchiaino di sale
    • 1/2 cucchiaio di maizena
    • 4 cucchiai di olio di semi
    • 1 grosso peperone o due piccoli
    • 1 grosso porro
    • 3 fette di ananas al naturale in scatola.

    per la salsa:

    • 2 cucchiai di zucchero
    • 1 cucchiaio di maizena sciolta in 4 cucchiai d’acqua
    • 2 cucchiai di aceto di vino
    • 3 cucchiai di succo d’ananas
    • 2 cucchiai di salsa di soia
    • 2 cucchiai di brandy
    • un filo di olio di semi

    Ho preparato la salsa mescolando tutti gli ingredienti in un bicchiere, poi ho unto con il filo d’olio una pentola piccola e ci ho versato il contenuto. Continuando a mescolare l’ho fatta addensare a fuoco basso. Diventa una salsina scura e gelatinosa.

    Ho tagliato la lonza a cubetti, l’ho messa dentro ad una ciotola e ho aggiunto il sale e mezzo cucchiaio di maizena mescolando bene in modo da far ricoprire bene tutti i pezzi.

    Ho messo due cucchiai di olio di semi nel Wok (se non avete un wok va bene anche un saltapasta oppure una normale padella antiaderente… dovreste però regolarvi diversamente coi tempi di cottura…) e ho aggiunto il maiale a rosolarsi ben benino da tutti le parti per circa 8-10 minuti.

    Nel frattempo ho lavato e pulito il porro e i peperoni, tagliando tutto a pezzi. Ho tolto il maiale dal wok, ho messo altri due cucchiai di olio e ho messo le verdure e le ho fatte saltare per 7 minuti. Ho aggiunto l’ananas tagliato a pezzettini, la salsa e per ultimo il maiale e ho amalgamato tutto. Bisogna servirlo molto caldo ed è meglio prepararlo sempre al momento… per me è fantastico accanto a del riso bianco.

    Ricerca personalizzata