Menù di San Valentino: qualche idea per il secondo di carne o pesce

Fervono i preparativi per la festa di San Valentino e si comincia a pensare alla cena. Se decidete di cenare tra le accoglienti mura domestiche dovete assicurarvi di aver prestato la necessaria attenzione ai dettagli e aggiungere un pizzico di originalità alle vostre ricette.

Per cominciare accertatevi di aver accuratamente preparato la tavola e creato la giusta atmosfera: l’intensità della luce e una buona musica di sottofondo saranno importanti ma prima bisognerà pensare al menù.

Quello di seguito proposto sarà composto da rose e cuori, insomma un vero e proprio trionfo dell’amore. Partendo da antipasto e primo, sono state già descritte le modalità di realizzazione dei petali di rosa fritti e del risotto ai petali di rosa.

Per il secondo la scelta si divide tra carne e pesce. Per gli amanti della carne la preparazione è molto semplice e nel contempo originale e gustosa. Scegliete il tipo di carne che più vi piace, tagliatela con un coltello o un coppa pasta fino ad ottenere un cuore e cucinatela a piacere. Come contorno usiamo le patate, con le quali la carne si sposa molto bene, e quindi prepariamo delle rose di patate. Tagliate a rondelle le patate e ponetele in una terrina aggiungendo sale, pepe, olio, burro e mescolate il tutto. Disponete le fettine di patata nei coppa pasta o in cocottine partendo dall’esterno, riempite così lo stampo adagiando le fettine di patata una di fianco all’altra, in senso circolare fino a raggiungere il centro. A questo punto basterà cuocere le patate nel forno a 200° per una ventina di minuti.

Se la scelta ricade invece sul pesce potete realizzare delle rose di salmone affumicato semplicemente tagliandolo a striscioline. Una volta ottenute le strisce basterà arrotolarle e fermare una delle estremità con uno stuzzicadenti, allargando leggermente la spirale dalla parte opposta la rosa è pronta. Altra opzione è la cernia: preparate i filetti di cernia con la stessa modalità del salmone, aggiungete del sale aromatizzato, un filo d’olio e infornateli per 10 minuti a 200°. Il pesce si accompagna molto bene con la verdura. I pomodori, color rosso fuoco, si sposano particolarmente bene con il pesce e con la buccia potrete, anche in questo caso, realizzare delle fantastiche roselline per decorare il piatto.

Ricerca personalizzata