Mercato 2014: Inter, pazza idea Hernanes. Proposta shock per Diamanti

Se la giornata di ieri è stata caratterizzata dai colpi Matri e Anderson messi a segno dalla Fiorentina (il centravanti verrà presentato domani o venerdì, per il centrocampista brasiliano manca solo qualche dettaglio), le trattative del mercato 2014 di riparazione odierne hanno avuto come protagonisti principali 2 calciatori: Hernanes e Diamanti.

Il “profeta” della Lazio, dopo un inizio di stagione molto al di sotto le aspettative, sembra più lontano dai biancocelesti, visto che il fatidico rinnovo del contratto in scandenza nel 2015 tarda ad arrivare. Nelle ultime dichiarazioni rilasciate alcuni giorni fa Hernanes si professava tranquillo per la sua situazione, ma nonostante ciò alcune squadre sono sulle sue tracce. Il brasiliano è stato accostato all’Atletico di Simeone e al Milan del nuovo corso Seedorf (che ammira molto il brasiliano), ma le ultime indiscrezioni parlano di un contatto tra Lazio e Inter. Per i nerazzurri, già vicini al giocatore ai tempi del San Paolo, ci sarebbero due alternative: privarsi di uno dei loro pezzi pregiati (gli indiziati principali, a tal proposito, sono Guarin e Ranocchia) oppure inserire delle contropartite gradite alla società di Lotito. I nomi in ballo sono quelli di Ruben Botta e Ishak Belfodil, finora accostati rispettivamente a Torino e West Ham.

A Bologna intanto i tifosi tremano. La stagione per i rossoblu è già difficile così, e rischia di diventarlo ancora di più se Diamanti accettasse la proposta indecente del Guanghzou, la squadra cinese allenata da Marcello Lippi: 7 milioni netti a stagione. Per un calciatore di trent’anni l’offerta sembra davvero irrinunciabile, ma a trattenere in Italia il fantasista toscano ci sarebbe la possibilità di disputare il Mondiale in Brasile, che invece si ridurrebbe drasticamente in caso di passaggio alla squadra asiatica.

Giornata di attesa per il Napoli, che sta cercando di definire con il Verona l’acquisto di Jorginho. I partenopei avrebbero poi offerto 8 milioni al Tottenham per il mediano francese Capouè, poco impiegato in quel di Londra dopo le buone stagioni al Tolosa.

Tra le altre notizie di giornata, ci sono da segnalare le dichiarazioni di Nicolas Burdisso, difensore della Roma che ammette di aver concluso il suo ciclo in giallorosso. Su di lui ci sono Samp e Genoa, con il grifone pronto a chiudere l’affare per rimpinguare un po’ il reparto arretrato. Oggi infatti è arrivata l’ufficializzazione dell’addio di Thomas Manfredini, che è passato al Sassuolo. I blucerchiati si consolerebbero con Paolo Cannavaro e Leandro Paredes, giovane talento argentino che la Roma “parcheggerebbe” per 6 mesi a Genova (e il profilo twitter del ragazzo, con scritto “calciatore della Sampdoria”, conferma il tutto).

Ricerca personalizzata