Microsoft paga Nokia e Samsung per pubblicizzare i Windows Phone

    Si avvicina sempre di più il momento per Microsoft di arrivare sul mercato degli smartphone con il s. o. Windows Phone. Infatti, finchè non arriverà Nokia, non sarà possibile confrontare Windows Phone con i concorrenti Android.

    Microsoft è consapevole che gran parte del suo successo nel campo degli smartphone dipenderà proprio dal produttore finlandese e quindi ora si prepara a pubblicizzare al meglio i device Nokia- Windows Phone. Stando ad alcune indiscrezioni provenienti da un famoso sito estero, Microsoft avrebbe intenzione di sborsare 28.000.000 di sterline (44 milioni di dollari) a Nokia e Samsung.

    Considerando che Nokia sarà il partner principale, sarà proprio il colosso finlandese a ricevere l’ importo principale: si tratta di 20 milioni di sterline (31 milioni di dollari) , mentre Samsung dovrebbe ricevere i restanti 8.000.000 di sterline (12,5 milioni di dollari).

    Come verranno utilizzati i fondi? A quanto pare Nokia si impegnerà per pubblicizzare le varie applicazioni presenti su Windows Phone 7.5 per quanto riguarda l’integrazione dei social network, le varie applicazioni e i giochi. Samsung, invece, dovrebbe concentrarsi più sull’aspetto multimediale, anche perché sul fronte delle applicazioni, la casa sud coreana è abituata ad Android Market, una piattaforma sicuramente molto più competitiva di Windows Phone Marketplace.

    A quanto pare, Microsoft non avrebbe commentato in via ufficiale questa sostanziosa “sponsorizzazione”, ma la società di Redmond deve necessariamente trovare un successo in questo Windows Phone, per mettere fine alle voci di crisi che si susseguono da diverse settimane in azienda!

    Ricerca personalizzata