Milan – Lazio, le ultime dai campi. Sorpresa Cassano ?

Il campionato di calcio di serie A 2011-2012 ha finalmente inizio. Tanta attesa dopo tante polemiche, scioperi e quant’altro, ma ora si comincia e l’apertura è di quelle scoppiettanti. Di fronte, i campioni d’Italia della scorsa stagione, ovvero il Milan di mister Allegri, e una delle squadre che ha espresso il miglior gioco ed è stata tra le rivelazioni del passato campionato, la Lazio di Reja

Milan e Lazio allo stadio San Siro daranno il via alla stagione che precede gli Europei e che si preannuncia massacrante per i tanti impegni delle due compagini. Stasera, nell’anticipo, misureranno la propria tenuta atletica ma soprattutto testeranno la bontà del calciomercato messo in atto ad Agosto.

Per quanto riguarda le probabili formazioni, Reja ha non ha dubbi sul modulo tattico da adoperare, restando fedele al suo 4-2-3-1; mister Allegri allo stesso modo continuerà con la formula che l’anno scorso è risultata vincente, ovvero il suo schema preferito, il 4-3-1-2

La Lazio ha cambiato completamente pelle in attacco dove sono partiti Zarate e Floccari, sostituiti da un tandem eccezionale che sta facendo sognare i tifosi, ovvero quello composto da Cissé e Klose. Il Milan, dopo un mercato intelligente fatto di utili e poco costosi ritocchi, si ritrova una rosa molto ampia per cui c’è l’imbarazzo della scelta e di conseguenza qualche dubbio di formazione in più. Rientrato dall’infortunio, Ibrahimovic sarà regolarmente in campo ed è l’unico che ha il posto sicuro. Attorno a lui dovrebbe agire Pato con Boateng in posizione di trequartista. Non è escluso però che ci sia la sorpresa Antonio Cassano, apparso molto pimpante in Nazionale e con una forma più che accettabile. Da considerare anche l’impegno di Champion’s League contro il Barcellona per cui Allegri potrebbe scegliere di non rischiare qualche titolare. Esordio assoluto invece per Aquilani. Per il resto, le formazioni dovrebbero essere le seguenti:

Formazione Milan: Abbiati in porta, Abate, Nesta, Thiago Silva e Antonini in difesa; Gattuso, Ambrosini e Aquilani a centrocampo con Boateng boa avanzata dietro le punte; Ibrahimovic e Pato, o la sorpresa Cassano, in attacco.

Formazione Lazio: Bizzarri in porta al posto di Marchetti squalificato, Zauri, Dias, Biava, Konko in difesa, Ledesma, Brocchi, Mauri a centrocampo ed Hernanes dietro le due punte Cissè e Klose.

Si preannuncia un gran bel match pieno di reti. Lo spettacolo può cominciare.

Ricerca personalizzata