Miss Italia 2011: Riassunto prima puntata- Le finaliste in gara

E’ terminata la prima puntata di Miss Italia 2011 e si tirano le somme. Per per la prima puntata, Fabrizio Frizzi sfodera il meglio di sé, conduce egregiamente il programma “storico” per la televisione italiana e non solo. Vengono presentate le 60 Miss in concorso, momento di suspance quando una finalista cade mentre scende dalle scale per colpa dei tacchi troppo alti, meno male che il “famoso decalogo” di Miss Italia prevede che le ragazze non  portino tacchi troppo alti.

Come già anticipato, alle Miss vengono poste delle domande,  secondo il pubblico però, le ragazze danno risposte troppo banali, si va avanti con l’aggiudicazione delle fasce cosiddette “minori”;

Ecco i nomi delle vincitrici:

  • Miss Sorriso: Sara Izzo
  • Miss Eleganza: Maria Ludovica Perissinotto
  • Miss Ragazze in Gambissime: Michela Albiani
  • Miss Tecnologia: Irene Cioni
  • Miss Simpatia: Eleonora Pierella
  • Miss Benessere: Valentina Vidal
  • Miss Cinema: Mara Dall’Armellina. Quest’ultima insieme alla fascia, vince la possibilità di partecipare al nuovo film di Cristiano Bortone “Dieci regole per farla innamorare” con Vincenzo Salemme e Gugliemo Scilla per tutti “WillWoosh”.

A seguire viene data voce alle “discutissime” escluse del concorso, Tiziana Piergianni e Raffaella Modugno. Motivo dell’esclusione: Alcune foto di nudo di entrambe le ragazze. Si difendono però Tiziana e Raffaella, spiegando che loro di mestiere fanno le modelle e quindi quelle sono foto fatte per lavoro; Esiste però un “decalogo” di Miss Italia e precisamente l’articolo 8 non ammette al concorso ragazze che abbiano posato per delle foto di nudo; Giornalisti e altri discutono quindi sul concetto di “pudore” ma Patrizia Mirigliani continua a ribadire che non verrà modificato l’articolo in questione.

Grande ospite della serata “Lenny Kravitz”; In finale arrivano solo 30 su 60 che questa sera si contenderanno il titolo e la fascia di Miss Italia 2011.

Ricerca personalizzata