Miss Italia, il calendario 2014 racconta dieci anni di Miss

Nel 2014 il concorso di bellezza più famoso del Paese, Miss Italia, compirà settantacinque anni; tre quarti di secolo alla ricerca della ragazza più bella della Penisola che quest’anno ha il volto e il corpo della siciliana Giulia Arena.

Un percorso e una storia partita nel 1939 da festeggiare nel 2014 con un calendario del tutto unico; un calendario, come ogni anno disponibile e scaricabile dal sito del concorso, composto dalle più belle foto delle Miss degli ultimi dieci anni, dal 2003 ad oggi. Si susseguono le Miss da Francesca Chillemi a Chiara Andreatti, Silvia Battisti, Miriam Leoni, il nome ormai molto noto e il volto inconfondibile di Cristina Chiabotto, fino alle vincitrici degli ultimi anni Stefania Bivone nel 2011, Giusy Buscemi nel 2012 e naturalmente per la pagina del prossimo dicembre Giulia Arena.

Un calendario che si apre con la più tradizionale delle foto, una foto d’altri tempi, con le miss schierate davanti agli occhi del patron di Miss Italia, Enzo Mirigliani, colui che ha creato e reso il concorso un fenomeno culturale radicato nel nostro Paese perché malgrado le difficoltà degli ultimi anni e il netto calo di ascolti della trasmissione, sono migliaia le ragazze che ogni anno tentano il provino e sognano quella coroncina ben rappresentata sulla copertina del calendario 2014.

Un calendario d’autore quello per settantacinque anni di Miss Italia, firmato da fotografi di grande fama, da Lorenzo Bringheli a Tiziana Luxardo che firma la foto inedita di Giulia Arena, passando per Bob Krieger fino ai giovani fotografi dell’Istituto Superiore di Fotografia e Comunicazione Integrata.

Il lavoro non rimarrà però solo in pdf scaricabili ma diverrà da gennaio una vera e propria agenda interattiva sul sito del concorso con tutti gli appuntamenti ai quali si potrà partecipare in vista anche delle manifestazioni per i festeggiamenti del settantacinquesimo anniversario.

[credit photo: Miss Italia]

Ricerca personalizzata