Morire a Luna Park: giovane italiana muore terrorizzata

Ieri sera dopo le ore  23 al Luna Park di San Benedetto del Tronto, una coppia sale per un ultimo giro di giostra, entrambi assicurati con le cinture di sicurezza a norma nel noto parco di divertimento.Quello che doveva essere una  serata divertente, passata in compagnia degli amici, si è rivelata una tragedia.  Dopo qualche minuto, un urlo nel vuoto e la ragazza cade a terra dopo un volo di 20 m nel nulla, sotto gli occhi di decine e decine di turisti presenti nel parco che chiamano subito il 118.

Inutili i soccorsi del 118 arrivati in tempo record,  fatte tutte  le manovre di  rianimazione da parte dei soccorritori, non c’e stato nulla da fare per la giovane mamma, è morta poco istanti dopo la caduta, in seguito alle gravi lesioni riportate

La Procura di Ascoli Piceno ha aperto un fascicolo e ha disposto il sequestro della giostra ( una capsula gravitazionale), per poter svolgere le indagini per omicidio contro ignoti. Sarà la magistratura a stabilire se la giostra e i suoi dispositivi di sicurezza quella notte, fossero in ottimi condizioni. Il ragazzo che accompagnava la giovane donna è ancora sotto shock e ha dichiarato che al momento della partenza le cinture di sicurezza erano state allacciate in modo corretto.

 

Ricerca personalizzata