MotoGP 2012, Jerez, Dani Pedrosa il più veloce nelle FP3

La pioggia sembra non volere proprio dare tregua ai piloti del motomondiale impegnati in questo fine settimana, sul circuito iberico di Jerez, dove domani andrà in scena il secondo episodio di questa stagione appena iniziata.

Nonostante le condizioni meteo avverse, con momenti di pioggia davvero intensa che rende scarsissima la visibilità, nonchè l’aderenza dei pneumatici, c’è un pilota in MotoGP che riesce comunque a fare la differenza, e stiamo parlando dello spagnolo Dani Pedrosa.

Dani, già a partire dalle FP1 di ieri è stato molto veloce, chiudendo oggi l’ultimo turno di prove libere da leader, mettendo a referto un tempo di 1:50.121.
Alle sue spalle un altro spagnolo, Jorge Lorenzo, che con la sua Yamaha sembra poter dare qualche pensiero a Pedrosa, sia nelle qualifiche ufficiali di oggi sia nella gara di domani.

Terzo posto per il campione del mondo in carica Casey Stoner, che chiude in 1:50.456, a oltre 3 decimi dal compagno di team che sembra, almeno sul bagnato, avere qualcosa in più dell’ australiano.
A seguire, quarta posizione per la Ducati di Nicky Hayden in 1:50.495, giunge invece quinto colui che sembra essere la rivelazione dell’anno, ovvero Cal Crutchlow, che porta la sua Yamaha Tech3 ancora nella parte alta della graduatoria.

Sesta piazza per Valentino Rossi che chiude in 1:51.601, rimanendo quindi lontano dalla vetta, staccato di ben 1 secondo e 4 decimi dal tempo riferimento di Dani Pedrosa.

MOTOGP, JEREZ, CLASSIFICA FP3 :

01- Dani Pedrosa – Repsol Honda Team – Honda RC213V – 1’50.121
02- Jorge Lorenzo – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1  + 0.111
03- Casey Stoner – Repsol Honda Team – Honda RC213V  + 0.334
04- Nicky Hayden – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12  + 0.374
05- Cal Crutchlow – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1  + 0.571
06- Valentino Rossi – Ducati Team – Ducati Desmosedici GP12  + 1.480
07- Andrea Dovizioso – Monster Yamaha Tech 3 – Yamaha YZR M1  + 1.494
08- Stefan Bradl – LCR Honda MotoGP – Honda RC213V  + 1.540
09- Karel Abraham – Cardion AB Motoracing – Ducati Desmosedici GP12  + 1.579
10- Randy De Puniet – Power Electronics Aspar – ART GP12  + 1.851 (CRT)
11- Ben Spies – Yamaha Factory Racing – Yamaha YZR M1  + 2.107
12- Hector Barbera – Pramac Racing Team – Ducati Desmosedici GP12  + 2.555
13- Yonny Hernandez – Avintia Blusens – FTR Kawasaki  + 2.609 (CRT)
14- Mattia Pasini – Speed Master Team – ART GP12  + 2.633 (CRT)
15- Alvaro Bautista – San Carlo Honda Gresini – Honda RC213V  + 2.635
16- Michele Pirro – San Carlo Honda Gresini – FTR Honda  + 3.368 (CRT)
17- Colin Edwards – NGM Mobile Forward Racing – Suter BMW  + 3.462 (CRT)
18- Danilo Petrucci – CAME Iodaracing Project – Ioda TR003  + 3.474 (CRT)
19- James Ellison – Paul Bird Motorsport – ART GP12  + 3.491 (CRT)
20- Aleix Espargaro – Power Electronics Aspar – ART GP12  + 3.699 (CRT)
21- Ivan Silva – Avintia Blusens – FTR Kawasaki  + 4.497 (CRT)

 

Ricerca personalizzata