Mucche in fuga: la storia di Yvonne e Carolina

Sono giorni che la storia di queste due mucche in fuga sta facendo il giro del mondo. Non è certo il primo caso di animali che fuggono da un regime di cattività, ma ogni volta notizie come queste salgono alla ribalta. I pareri sono dei più disparati: chi si schiera con animo solidale verso questi animali, chi si intenerisce, chi resta indifferente e chi vuole fermarli.

Da circa 3 mesi la polizia tedesca è sulle tracce della mucca Yvonne, un esemplare fuggito dal suo allevamento in cui venivano tenute mucche da destinare al macello. Scappata dal suo recinto ad Aschau sull’Inn, la mucca è arrivata a nascondersi nelle foreste della Baviera dove tutt’ora le autorità continuano a cercarla. La ricerca e il tentativo di riportarla all’allevamento sembrano essere piuttosto complessi e sul bovino è stata messa una taglia da 10.000 euro. A ricercare Yvonne è soprattutto la polizia tedesca che, dopo aver investito la mucca in maniera del tutto casuale, ha dichiarato che lo spiacevole evento potrebbe ripetersi, suscitando forte preoccupazione negli automobilisti. Vani i tentativi di farla tornare sui suoi passi. Nemmeno il tentativo di portare le sue compagne di stalla nella foresta ha destato successo. Si è provato inoltre con un vitellino e successivamente con un toro che avrebbe dovuto avvicinarsi a lei.

Ma se la storia di Yvonne sta tenendo la Germania con il fiato sospeso, anche in Italia c’è una mucca che fa parlare di sè. L’ hanno ribattezzata Carolina, è una mucca di 2 anni che 2 mesi fa è fuggita da una fattoria privata, dopo che il suo proprietario l’aveva fatta entrare in un nuovo box nell’allevamento di Salzano. Dopo la fuga, Carolina si è rifugiata nell’ oasi delle ex cave, dove sta ancora oggi.

L’ oasi comprende un territorio di circa 60 ettari in cui la mucca può cibarsi e abbeverarsi tranquillamente. Anche in questo caso i pareri si dividono: da una parte gli animalisti che vogliono salvare la mucca, trovandola prima che lo facciano gli altri, e dall’altra ci sono quelli che vogliono che la mucca ritorni nel suo allevamento e vada incontro al suo destino.

 

Ricerca personalizzata