Muore un’ora dopo aver saputo della morte del marito: stavano insieme da 68 anni

dorothy harding

Hanno vissuto una vita intera nel segno dell’amore e della complicità, ed è sempre su questi valori che si son detti addio. L’emozionante storia che arriva dal Regno Unito vede come protagonisti due anziani coniugi, morti l’uno a breve distanza dall’altro.

Dorothy Harding, 88 anni, era una vecchina malata e fragile che proprio per via delle sue condizioni di salute era stata ricoverata in ospedale. In quell’ospedale ci è rimasta per diversi giorni fino a quando le è stata comunicata la morte del marito Arthur con cui aveva trascorso la bellezza di 68 anni di vita. Un’ora dopo essere venuta a conoscenza del decesso del suo Arthur è morta anche lei, evidentemente schiacciata dall’enorme dolore.

A raccontare il tutto è stata la nipote dei due, Ros: “Abbiamo detto a nonna che il marito era morto sussurrandole ‘Nana, puoi andare’ e lei pochi minuti dopo è morta”. La donna infatti era già gravemente compromessa ma sembrava proprio aspettare il momento giusto prima di potersene andare: sembrava quasi aspettasse che il marito venisse via con lei, se non altro per il timore di non doverlo lasciare solo.

I due anziani vivevano insieme da quasi 70 anni e non si erano mai separati fino a quando a costringerli non è stata la malattia. L’uomo era infatti stato portato in ospedale e Dorothy trasferita in un altro centro. Quando lei ha saputo della morte del marito, avvenuta alle 6.45 del mattino, si è spenta a sua volta poco dopo le 8.

“Abbiamo la sensazione che ci fosse stata una qualche connessione telepatica tra di loro”, hanno detto i familiari alla luce della straordinarietà dell’evento.

Ricerca personalizzata