Nadia Toffa e il post straziante: “Il mio destino è già scritto”

nadia toffa

Nadia Toffa continua ad aggiornare i suoi followers sul proprio stato di salute, e tra un post e un altro, negli ultimi giorni, ne ha pubblicato uno davvero straziante. Il 3 dicembre, a un anno di distanza da quando ebbe il malore nella hall di un hotel, a seguito del quale le fu diagnosticato il cancro, la Toffa ha voluto condividere un pensiero. Un pensiero da cui emerge tutto il dolore e la fatica che il cancro ha portato nella sua vita.

“Il 2 dicembre è stata una giornata particolare per me. E’ passato un anno dal mio malore. Un anno difficilissimo e doloroso che grazie all’affetto della mia famiglia, dei miei amici e vostro sono riuscita a superare. Non posso dire di essere guarita, ma posso dire di essere viva. Lo spettacolo va avanti. Ma non quello televisivo. Parlo dello show della vita, perché la vita è un film: il copione è scritto, e ciò che noi possiamo fare è tutt’al più recitare al meglio la nostra parte con amore. Amo la vita più di ogni altra cosa e non mollerò mai! Grazie di esserci sempre. Sento il vostro affetto dritto nel cuore”.

Ciò che ha commosso molte persone non è solo la forza che Nadia dimostra di avere, ma anche quella frase relativa al “destino” che sarebbe “già scritto”. Una frase che sembra andare in contraddizione con l’ostilità e la tenacia che la Toffa ha avuto finora, ma che in fin dei conti arriva a margine di un anno di battaglie in cui non ci sono stati grossi segnali di miglioramento.

Nadia, anche in questo periodo tanto delicato, sta continuando la sua battaglia contro i guaritori e i ciarlatani secondo cui il cancro potrebbe essere sconfitto con metodi che nulla hanno a che fare con la medicina tradizionale. Riferendosi ad un servizio delle Iene su un guru che affermava di poter guarire dai tumori con l’ausilio delle sue mani e l’aiuto di Dio, la Toffa ha detto: “Non so se la chemio riuscirà a guarirmi, ma quel che so è che di certo non mi ucciderà. State lontani da questi mascalzoni. Sono pericolosissimi”.

Ricerca personalizzata