Nuova Apple TV 2G

    la vogliono: piccola, silenziosa e cool… così Steve Jobs introduce la nuova Apple TV, aggiungendo che gli utenti non vogliono un computer per l’intrattenimento (già lo hanno), vogliono prezzi bassi per i contenuti, vogliono filmati in alta definizione, non vogliono perdere la testa nel memorizzare video e non amano la sincronizzazione perché troppo complicata.

    Nasce così la seconda generazione di tv by apple.

    Connessione HDMI, presa Ethernet, Wi-Fi e ingresso per l’alimentazione elettrica. Grande un quarto della precedente con video tutti in HD non memorizzati in alcun disco perché i dati vengono letti in streaming.

    I film in HD costeranno 4,99 dollari, gli show televisivi solo 0.99 dollari e ci sarà la possibilità di collegarsi con Netflix, YouTube, flickr e mobileMe.

    Sarà commercializzata tra 4 settimane ad un prezzo di 99 dollari.

    Ricerca personalizzata