La 43enne modella e attrice britannica Naomi Campbell, meglio nota come la “Venere nera”, ne ha combinata un’altra delle sue. A spingere nuovamente l’interesse dei rotocalchi su colei che è stata considerata dalla rivista People come una delle 50 donne più belle del mondo non sono stati i suoi flirt o le sue “cattive” maniere, bensì il look dei suoi capelli.

Per ovviare al problema della perdita dei capelli dovuto ai troppi trattamenti che la modella ha subito nel corso della sua carriera, la Campbell ha optato per una soluzione “particolare”: una acconciatura afro. Parrucca o capelli naturali? Questo è un mistero che ancora non è stato svelato. Fatto sta che la “Venere nera” si è presentata sul set di “The Face” – un reality show sulla moda in cui la Campbell è ospite fissa – con un total look anni ’70, che la fa sembrare molto più giovane e rilassata, facendo quasi obliare il suo passato abbastanza burrascoso.

La carriera di Naomi è iniziata nel lontano 1986, quando Beth Boldt, agente della Synchro Model Agency di Londra, scoprì la bellezza e il fascino della modella britannica. Il suo percorso nel campo della moda è stato da allora tutto in discesa: è comparsa su riviste come Vogue UK, Paris e America, ha sfilato per stilisti del calibro di Versace, Armani, Valentino, Givenchy, Louis Vuitton e Dolce & Gabbana(solo per citarne alcuni) e la si può trovare anche in molte serie televisive e videoclip di artisti famosi.

Come innumerevoli sono state le presenze della Campbell sulle passerelle di stilisti internazionali, altrettanti sono stati i suoi flirt o relazioni: a partire dal bassista degli U2 Adam Clayton nel ’93 fino a Joaquìn Cortes, passando per Flavio Briatore, Badr Jafar e Matteo Marzotto, per poi infine arrivare alla recente storia d’amore con il magnate russo Vladimir Doronin.

E c’è chi sussurra che il cambio di look della “Venere nera” sia dovuto proprio a seguito della rottura col suo ultimo boy-friend e al fatto che quando una donna si taglia i capelli è perchè ci sono delle grandi novità nella sua vita. Sarà forse un nuovo amore o un nuovo contratto nel mondo della moda? Chissà, tutto è possibile quando si parla della “Venere nera”.