Nuovo volto per Mr.Grey, Jamie Dornan sostituirà Charlie Hunnam

Sarà Jamie Dornan a ricoprire il ruolo di Christian Grey nella trasposizione per il grande schermo del romanzo tormentone Cinquanta sfumature di grigio di E.L. James, affidata alla regista Sam Taylor-Johnson. Si attende in merito la conferma della casa di produzione, Universal, ma stando a quanto riportato da fonti autorevoli (Variety e People), il posto rimasto vacante per più di una settimana, dopo il forfait di Charlie Hunnam, sarebbe stato finalmente assegnato all’attore nordirlandese.

Classe ’82, occhi azzurri e un passato da modello (per D&G, Armani, ma soprattutto Calvin Klein) Dornan ha esordito sul grande schermo nel 2006 con la Marie Antoinette di Sofia Coppola, per poi raggiungere il successo da interprete con la popolare serie tv Once upon a time (iniziata nel 2011), in cui veste i panni del Cacciatore. Nel frattempo, il nuovo Mr. Grey sta girando la serie britannica The Fall, al fianco di Gillian Anderson.

Il divertente tweet di Josh Dallas, che in “Once upon a time” interpreta il Principe Azzurro

Quando manca meno di un anno all’uscita nelle sale statunitensi (estate ’14) del primo capitolo della trilogia (di cui la Focus Features, in accordo con la Universal, ha acquisito per intero i diritti) sembrerebbe dunque risolto il rebus di Mr. Grey. Tra i papabili per rimpiazzare Charlie Hunnam erano stati fatti i nomi anche di Alexander Skarsgård, Scott Eastwood (figlio di Clint), Matt Bomer e Alexis Bledel, con gli ultimi due richiesti a gran voce dalle fan della rete.

Chissà cosa pensa Dakota Johnson di questa scelta? La sua Anastasia Steele e il Grey del praticamente certo Dornan deluderanno le attese o faranno fuoco e fiamme anche sul grande schermo?

Per adesso sui social le prime reazioni sembrano contrastanti.

Ricerca personalizzata