Osama Bin Laden: la biografia a Correva l'anno con Paolo Mieli

    Questa notte 6 settembre, a pochi giorni dall’11 settembre, Rai3 con Correva l’anno propone in seconda serata alle 23.55 un documentario con l’intera biografia di Osama Bin Laden. Il leader di Al Qaeda è stato ucciso da un commando americano il 2 maggio scorso in Pakistan, dopo 10 anni dall’attacco terroristico ai danni degli Stati Uniti che ha visto sbriciolare le Torri Gemelle e le vite di tantissime persone.
    Da quel momento le azioni militari americane ed internazionali si sono unite per raggiungere un unico scopo: la cattura di colui che si è dichiarato responsabile della strage avvenuta a Manhattan.

    Osama Bin Laden però, pur trasmettendo messaggi tramite video per il suo popolo e per gli occidentali, costruisce bene la sua latitanza, tanto da risultare praticamente introvabile. Di lui infatti abbiamo poche immagini.

    Il principe del terrore tuttavia non è stato soltanto questo e nel documentario che lo riguarderà, sarà raccontata tutta la sua storia, dalla nascita fino alla sua morte, malgrado le incertezze che spesso hanno velato di dubbi la sua esistenza.

    Osama Bin Laden aveva ben 52 fratelli e si sposò a 17 anni con la sua prima moglie, per poi averne altre tre. Si laurea in Economia e consegue un diploma in ingegneria, passando un periodo in Gran Bretagna all’università di Oxford.

    La nascita della sua organizzazione terroristica Al Qaeda risale al lontano 1988 e durante la Guerra del Golfo Bin Laden criticò molto la sua patria per la sua dipendenza dagli USA e proprio questo causò la rottura dei legami con la monarchia araba.

    Per conoscere tutti i particolari sulla storia di Osama Bin Laden basta seguire questa notte Correva l’anno su Rai3, con i commenti di Paolo Mieli.

    Ricerca personalizzata