Oscar 2014: La Grande Bellezza scelto per rappresentare l’Italia

Tra i cinque film candidati a ‘Miglior film in lingua non straniera‘ sarà ‘La Grande Bellezza‘ di Paolo Sorrentino a rappresentare il nostro Paese. Gli Stati Uniti vedranno la pellicola in sala dal 15 novembre: questo può giocare a vantaggio dell’Italia, favorendo l’apprezzamento del film giusto in periodo di votazioni.

Il 16 gennaio 2014 si conosceranno i nomi dei film inclusi nella cinquina, ma erano tante le attese circa il titolo italiano selezionato per proseguire la corsa all’Oscar. Ricordiamo che gli altri film italiani in gara erano “Razzabastarda” di Alessandro Gassman, “Viaggio sola” di Maria Sole Tognazzi, “Viva la libertà” di Roberto Andò, “Miele” di Valeria Golino, “Midway tra la vita e la morte” di John Real, “Salvo” di Antonio Piazza e Fabio Grassadonia.

‘La Grande Bellezza’ era dato per favorito ed a questo punto l’Italia tifa per il suo ingresso nella cinquina che parteciperà all’86esima edizione degli Oscar, la cui cerimonia di premiazione avrà luogo il 2 marzo 2014 a Los Angeles. Si conosce già il nome del conduttore della serata, Ellen Degeneres. Altri particolari, invece, restano ancora da svelare.

A Cannes la pellicola è rimasta delusa. Si confida adesso negli Oscar per la premiazione della storia del giornalista Gep Gambardella interpretato da un grande Toni Servillo.

Ricerca personalizzata