Sono in molti a soffrirne, e purtroppo nella maggior parte dei casi causa un gran fastidio e tanto disagio: stiamo parlando della pancia gonfia. E allora in questo caso cosa bisogna fare? Diverse sono le soluzioni che si possono adottare. Vediamole insieme più nello specifico.

Può trattarsi di un sintomo passeggero, quando si mangia troppo per esempio,  oppure può essere un problema costante come nel caso dell’obesità. Solitamente, una delle cause più frequenti della pancia gonfia è un’alta concentrazione di gas nell’intestino durante la digestione da cui possono derivare i seguenti sintomi, ovvero: flatulenza, pesantezza, dolore, gonfiore, malassorbimento, spasmi, mancanza di fiato.

Se invece subentrano i seguenti sintomi, quali: vertigini, svenimento, ittero (pelle gialla) in questo caso bisogna rivolgersi immediatamente al proprio medico di fiducia poichè si tratta di un problema che non può essere affatto sottovalutato.

Cause della pancia gonfia

Se si mangia in maniera troppo veloce, non si mastica bene un alimento o si bevono nell’arco della giornata, troppe bibite gassate allora ecco che subentra il gonfiore. ma oltre a tali cause ce ne sono molte altre che possono creare questo disagio

  • complicazioni delle vie urinarie
  • tumori al pancreas o al colon
  • sindrome dell’intestino irritabile
  • pancreatite
  • cirrosi epatica
  • celiachia
  • intolleranza alimentare

Quali sono i rimedi per la pancia gonfia?

Efficaci nel favorire la digestione sono i seguenti rimedi naturali ovvero: finocchio, camomilla, melissa, zenzero, anice, menta piperita. 

Un’altra utile soluzione è rappresentata dall’assunzione di fibre, quali: carote, cachi, mais, avena, mela cotogna, carciofi, lamponi. Evitare il consumo eccessivo di zuccheri e amido.